Iscriviti al Club
Area utenti
Vuoi convenzionarti? (per le aziende)

PleinAir | Camper

19 giugno 2017

Vacanze al mare in Sicilia: a giugno sconti fino al 35% nei campeggi convenzionati

20170605-sicily-camping-tour

Riserve naturali, mare cristallino, siti archeologici, villaggi di pescatori, saline. La Sicilia, con la sua storia millenaria e la varietà dei suoi paesaggi, è la meta ideale per le vacanze in camper con tutta la famiglia. Scoprila con il Club e spendi meno sul soggiorno e sul traghetto.

Approfitta della promo di giugno nei campeggi del circuito Sicily Camping Tour, tutti sul mare, e risparmia fino al 35%. Presentando la tessera paghi solo 17 euro al giorno per due persone e il camper,  la caravan o la tenda.

Sbarchi a Palermo? Il primo approdo potrebbe essere il campeggio La Playa a Isola delle Femmine, ottima base di partenza per visitare la città con i suoi mercati, le chiese barocche e le pasticcerie.

Una volta lasciata la città in direzione Messina, è d’obbligo una tappa a Cefalù  che vanta una delle più belle chiese della Sicilia. Per una confortevole sosta c’è il campeggio Sanfilippo  che dista solo tre chilometri dal centro storico.

Dal campeggio Lo Scoglio, in direzione Capo d’Orlando,  la vista spazia sulle Isole Eolie, raggiungibili in traghetto da Milazzo. Tanta ombra e spiaggia privata assicurano una vacanza tranquilla, senza animazione frenetica e all’insegna della cordialità.

Piccolo nelle dimensioni, ma grande nell’accoglienza e nell’ospitalità. Per coloro che amano la vacanza libera a contatto con la natura e direttamente sul mare senza abbandonare le comodità. LAgricampeggio Alessandra è la soluzione ideale. Torrenova (ME)

Si affaccia sulla costa orientale il campeggio Paradise di Letojanni (ME), immerso in un incantevole parco di ulivi, aranci e limoni e dotato di piscina, campi da calcetto, beach volley e area giochi per bambini. Dalla struttura con i mezzi pubblici si raggiungono Taormina e Giardini Naxos.

Se invece sbarchi a Catania, per una sosta a tutta natura scegli il campeggio La Timpa  ad Acireale, immerso nella riserva naturale omonima e affacciato sul mare. Se opti per il relax assoluto, puoi risparmiarti la fatica della camminata al mare: la spiaggia è infatti raggiungibile con un ascensore.

 Qui trovi un itinerario nei luoghi narrati da Giovanni Verga.

Non si può andare in Sicilia senza vedere Siracusa, la città fondata dai Greci che diede i natali ad Archimede. Per un soggiorno tranquillo puoi contare sul campeggio Paradiso del Mare ad Avola (SR), che ospita un massimo di 70 persone e ha una spiaggia di soli 50 metri. Dista dieci minuti di strada la bellissima Noto.

I più temerari non perdano l’occasione di un’escursione alla riserva di Cava Grande del Cassibile.

Già ti immagini steso al sole su una bellissima spiaggia di sabbia dorata?  Soggiorna all’ombra delle palme e delle rigogliosa vegetazione dello Scarabeo a Santa Croce Camerina (RG), nella baia di Punta Braccetto. I servizi igienici vengono assegnati e affidati ai singoli equipaggi: una garanzia in più di riservatezza e pulizia.

Nella stessa località e nello stesso tratto di costa, trovi anche Baia dei Coralli, a circa quattro chilometri dallo spiaggia della riserva naturale di Randello dove nidificano splendidi esemplari di tartaruga marina.

Ti appassionano le vicende del commissario Montalbano? Segui le orme del personaggio più amato della tv in questo itinerario nei luoghi narrati da Andrea Camilleri!

I tuoi amici non hanno il camper ma vogliono condividere con te l’esperienza di una vacanza secondo natura? Possono noleggiare una caravan e soggiornarvi senza uscire dal campeggio al Sunseabeach di Marzamemi (SR), in posizione strategica sulla strada provinciale tra Noto e Pachino.

Sai che le  scene della serie tv sono state girate in gran parte a Porto Empedocle? Visitando la cittadina che ha dato i natali a Camilleri, ti accorgerai che si tratta proprio di Vigàta, la città immaginaria in cui sono ambientate le indagini del commissario. Un ottimo approdo in zona è Kamemi a Seccagrande di Ribera (AG), un villaggio con piscina, ristorante, pizzeria take away e animazione. Approfitta della vicinanza alla Scala dei Turchi, la parete rocciosa che si erge a picco sul mare, per fare un tuffo nel mare cristallino di questo tratto di costa.

Il parcheggio non è un problema se vuoi visitare il sito archeologico di Agrigento. Dal campeggio  Valle dei Templi – Internazionale San Leone  i resti dei dieci meravigliosi templi distano solo due chilometri e mezzo.

Visita anche l’area archeologica di Selinunte, meno conosciuta ma altrettanto ricca di testimonianze delle passate dominazioni. Puoi contare sul campeggio Helios a Triscina di Selinunte (TP) per un confortevole soggiorno in relax.  

La provincia di Trapani è un concentrato di attrazioni: bagli, mulini a vento, saline e cantine dove gustare il Marsala. Che ne dici di visitare la città che tutti ricordano per lo sbarco dei Mille? Una volta parcheggiato il camper al Lilybeo Village, raggiungi il centro città e visita il museo garibaldino all’interno del complesso di San Pietro, che raccoglie cimeli e uniformi dell’epoca.

Clicca qui per conoscere le convenzioni del Club del PleinAir in Sicilia

Newsletter Club
app PleinAirClub

Continuate a condividere con #4ZampeinCamper

facebook
Punto Direttore