Abbonati alla rivista
Area utenti

PleinAir | Camper

6 giugno 2014

Sicurezza e comfort a rimorchio

Rimorchio con sistema Brake AAA

Oggi qualsiasi discorso sulla sicurezza e sul comfort, a proposito di rimorchi e caravan, fa riferimento al marchio tedesco AL-KO.

Si tratta infatti dell’azienda che più di ogni altra si è imposta nel settore per aver investito nella ricerca e nell’innovazione, ottenendo risultati di alto livello tecnologico e realizzando applicazioni specifiche perfettamente funzionali. Pur non essendo la sola a occuparsi del comparto caravan, è bene ricordare che è l’unica a proporre telai speciali per l’allestimento di veicoli ricreazionali motorizzati.

Telaio AL-KO di ultima generazione

Telaio AL-KO di ultima generazione

L’AL-KO Kober Group è impegnato su diversi settori produttivi, con circa cinquanta sedi sparse in ogni angolo del mondo e oltre 4.200 dipendenti; il comparto Tecnologia Veicoli occupa il primo posto per fatturato (65% del totale). I telai per caravan e gli assali per rimorchi sono tra i prodotti più rappresentativi ed esclusivi dell’azienda tedesca: con un ruolo fondamentale ai fini della sicurezza e del comfort: il telaio per la particolare impostazione e costruzione, robusto e leggero, l’assale a sezione esagonale per la forma a delta e le sospensioni indipendenti in gomma che assicurano stabilità e tenuta di strada.

stabilizzatore AKS

stabilizzatore AKS

Una sicurezza che nel 1992, con l’arrivo del giunto stabilizzatore AKS, si traduce in una impensabile tranquillità di guida: l’attuale evoluzione, con quattro ferodi e precisione micrometrica, costituisce un presupposto indispensabile per il traino della caravan.

stabilizzatore AKS dopo il montaggio

stabilizzatore AKS dopo il montaggio

Nel 2006 si aggiunge l’ATC (AL-KO Trailer Control), un dispositivo che assomiglia al funzionamento dell’ESP negli autoveicoli, con il quale oltretutto costituisce una coppia ideale in marcia. Si tratta in pratica di un freno automatico, azionato da una centralina elettronica, che agisce in caso di improvvisi e pericolosi sbandamenti del rimorchio, riportandolo in linea con la motrice (naturalmente se non si arriva a condizioni estreme). Ne abbiamo già parlato più volte, recentemente quando è stata immessa sul mercato la versione dedicata ai telai delle caravan Hobby.

montaggio del dispositivo ATC

montaggio del dispositivo ATC

Oggi l’ATC è montato nel 95% delle caravan di nuova immatricolazione in Gran Bretagna, nel 35% in Scandinavia, nel 30% in Germania, Benelux, Francia e Italia (è fornito di serie sulle caravan Tabbert e su tre gamme del catalogo Dethleffs). Ora è possibile tenere sotto controllo l’ATC tramite un sistema wireless costituito da un trasmettitore remoto e da un ricevitore alimentato a batteria e posizionato sul cruscotto: tre led comunicano in tempo reale la situazione. Il verde assicura che il dispositivo è operativo, il giallo si accende in caso di anomalia, il rosso avverte che c’è una situazione di pericolo e la conseguente frenata in automatico.

ATC-Display

ATC-Display

L’ATC Display può essere montato sulle versioni ATC successive al 2009. Per incrementare ulteriormente il livello di sicurezza, i tecnici AL-KO, hanno pensato di intervenire direttamente sul sistema frenante del mozzo ruota, dotandolo di un dispositivo meccanico di autoregolazione dei ferodi (o pastiglie).

sistema Brake AAA

sistema Brake AAA

Il congegno, premontato e tarato, si chiama AAA Premium Brake e comporta quindi la sostituzione dell’intero blocco (da effettuare presso un’officina specializzata). In pratica alcune molle micrometriche provvedono a riposizionare i ferodi in modo ottimale compensando il loro consumo e ottimizzando quindi la frenata.

Rimorchio con sistema Brake AAA

Rimorchio con sistema Brake AAA

Rimorchio senza sistema Brake AAA

Rimorchio senza sistema Brake AAA

Il test, effettuato con auto e caravan al traino (da 15 quintali) alla velocità di 100 km/h, ha fatto rilevare un guadagno effettivo di 5 metri nello spazio di arresto rispetto a un freno tradizionale. Ulteriore vantaggio è l’aumento del comfort di marcia, grazie all’azionamento regolare dei ferodi che eliminano il fastidioso funzionamento a scatti del repulsore dovuto all’eccessivo gioco dei freni convenzionali.

movimentatore AMS Mammut montato su una caravan a doppio asse

movimentatore AMS Mammut montato su
una caravan a doppio asse

Parlando di comfort vale la pena segnalare che ora il movimentatore ALKO AMS Mammut è disponibile nella versione Tandem, per caravan a doppio asse, e può essere montato su quasi tutti i tipi di telai, anche non predisposti. I quattro motori, compatti nella loro sede in alluminio e comandati da un preciso e sicuro sistema elettronico, hanno una potenza tale da poter affrontare pendenze fino al 15 % e superare scalini da 4 cm (con rimorchi fino a 3 tonnellate).

Telecomando movimentatore AMS Mammut

Telecomando movimentatore
AMS Mammut

L’installazione richiede meno di due ore e il costruttore fornisce una garanzia di ben cinque anni.

Daniele Giorgini 

Altre News

Leggi tutte le News
cremasport
al-ko
guglielmi
arca
nordaffari
knaus
Beltrani
rimor