Abbonati alla rivista
Area utenti

PleinAir | Camper

semintegrali

Familiari ma non troppo

2015 RM aussen 4er gruppe

Quella dei profilati resta la tipologia più in fermento, dove nascono e si sperimentano nuove idee abitative. Ma sembra che impostazione e soprattutto target di utenza stiano tornando alla tradizione.

Strana storia quella dei semintegrali, un tempo praticamente snobbati in un paese come il nostro dove i mansardati la facevano da padroni, forti di una struttura sociale a carattere familiare che spesso vincola anche coppie di pensionati i quali, per i motivi pi diversi, rinunciano a una propria autonomia.

Elnagh T loft 530

Elnagh T loft 530

Così“ genitori e figli, nonni e nipoti, hanno salutato con soddisfazione il diffondersi dei nuovi veicoli, in quanto ad altezza poco ribassati a dire il vero, con tanti letti e poco spazio per i disimpegni. Senza volerne sancire alcuna sconfitta,  innegabile che ci siano non pochi segnali significativi: il basculante  vivo e vegeto, ma sicuramente ridimensionato nelle aspettative. Non a caso la maggior parte dei marchi ha tolto dal catalogo le poche disposizioni con letti a castello. Sicuramente anche grazie alla consapevolezza di una maggiore versatilitàˆ della pianta con singoli gemelli, che si va diffondendo addirittura tra i mansardati.

Hymer Tramp T 568 SL

Hymer Tramp T 568 SL

Resta il fatto che quasi tutti i costruttori stanno lanciando ex novo o riproponendo linee di semintegrali puri, cioè senza basculante, mentre altri offrono la possibilitàˆ di averlo solo su richiesta. Così“ come per il garage, finora presupposto essenziale nella scelta del veicolo ideale: molti i modelli che vi rinunciano, a vantaggio di facilitàˆà nei disimpegni e di maggiori spazi interni. L’adozione di singoli gemelli bassi lo dimostra: a letti e armadi sospesi si accede pi facilmente. Anche questo  significativo di un’evoluzione della domanda e dell’aumento del target di etˆ, con equipaggi a cui non servono nŽ biciclette nŽ scooter e vogliono minore stress e pi portata utile.

Burstner IxeoTime it 726

Burstner IxeoTime it 726

Laddove il vano garage può˜ o deve esserci si adotta sempre la soluzione del letto ad altezza variabile, matrimoniale trasversale o centrale che sia. A proposito di letto a penisola, singolare la soluzione con bagno passante e lavabo in genere collocato sulla parete divisoria ai suoi piedi: una conferma che i “servizi” sono al servizio di pochi, ai quali in fondo va bene la limitata lunghezza del letto.

Advantage Sitzgruppe

Advantage Sitzgruppe

Sembra invece non avere riscosso grandi consensi il letto decentrato con vano doccia laterale, mentre si riscopre il comfort del letto alla francese  (basso e accessibile su due lati) curiosamente anche in combinazione con il basculante. Se la riflessione su posizione e caratteristiche del letto fisso  sempre pi aperta, molti costruttori hanno deciso di toglierlo definitivamente a vantaggio di un veicolo compatto e maneggevole: la classica pianta da 599 cm ormai in catalogo ce l’hanno tutti, con l’ampio living e il matrimoniale a discesa sovrastante, declinata nelle diverse disposizioni dei servizi nella parte posteriore.

KN SUNTI 650MF 6045

KN SUNTI 650MF 6045

Manca per˜ di nuovo il gavone e, come nel caso della coperta troppo corta, non basta tirare dalla coda: si sceglie di allungare la scocca. E cosi si ricomincia.

Daniele Giorgini

Laika Gamma 2015

Laika Gamma 2015

Il basculante sulla coda

A partire dal 2008 la reintroduzione del letto basculante anteriore ha modificato nel giro di pochi anni tutta la produzione europea: viene quindi da chiedersi quali risultati potrˆà dare ora la proposta del basculante posteriore, portata avanti da un certo numero di costruttori. Alcune marche l’avevano giàˆ in catalogo lo scorso anno ed  stato riproposto da BŸrstner, Benimar e Frankia.

Challenger Mageo100

Challenger Mageo100

Ad esse si è  aggiunta la francese Trigano VDL che ha presentato due piccoli semintegrali (566 cm di lunghezza su base Fiat), i gemelli Challenger 100 e Chausson 500 con il basculante posteriore sopra la dinette a L.

Mobilvetta K-Yacht 80

Mobilvetta K-Yacht 80

Ma tra le novitàˆ si deve includere anche un motorhome di scuola italiana, il Mobilvetta K-Yacht 80 che al basculante anteriore aggiunge quello posteriore, posizionato sopra un’ampia zona salotto. Nel Mileo 243 il basculante  sovrapposto a un letto matrimoniale fisso, mentre sul Perseo 502  inserito sopra un ampio salotto di coda.

Mobilvetta K-Yacht 80

Mobilvetta K-Yacht 80

 

Galleria fotografica

2015 RM aussen 4er gruppe Laika Gamma 2015 Challenger Mageo 100 Hymer Tramp T568-SL Elnagh T loft 530 Mobilvetta K-Yacht 80 Mobilvetta K-Yacht 80 KN SUNTI 650MF 6045 Burstner IxeoTime it726 Advantage Sitzgruppe

Altre Schede Tecniche

Leggi tutte le Schede Tecniche
Mecatronic
campinglife
al-ko
coverbox
Challenger
zaninicamper
Rapido
coverbox
Weinsberg
Beltrani