Abbonati alla rivista
Area utenti

PleinAir | Camper

Salone del Camper 2014 – Mobilvetta

Kea M79

Il prestigioso marchio del gruppo SEA ora brilla nella galassia Trigano, confermandosi come punto di riferimento del mercato e interessante anello di congiunzione tra la fascia di prezzo media e quella alta. Lo stile e il design, rimangono elementi di forte caratterizzazione del prodotto, senza dimenticare che tutti i modelli Mobilvetta adottano una particolare tecnica costruttiva pensata per offrire affidabilitàˆ, isolamento e leggerezza. I pannelli sandwich di pareti e pavimento sono infatti realizzati con doppia lastra di vetroresina e anima in polistirene estruso, mentre il tradizionale listellato in legno viene da un telaio in resina composita.

Kea P63

Kea P63

All’esterno i veicoli sono ben distinguibili per il frontale aerodinamico con particolari di colore nero sul bianco dominante. All’interno si apprezza l’alternanza tra legno ed elementi chiari, ma anche le finiture cromate (ad esempio il bordo del tavolo) e il logo aziendale collocato in alcuni punti strategici. Il modello di riferimento, il più tipico del marchio Mobilvetta, resta il motorhome K-Yacht, che vede l’inserimento delle nuove versioni 80 e 82 con letto centrale posteriore e doccia autonoma.

Kea P69

Kea P69

Il Kea M propone invece un concetto di veicolo ormai non comune, quello del mansardato di gamma medio-alta. Ed  in quest’ottica che viene presentata la nuova versione M79 con una pianta piuttosto rara sui mansardati, orientata al comfort della zona notte, con camera da letto posteriore dotata di letto a penisola e bagno con doccia in vano autonomo. L’offerta  degnamente completata da un’assortita gamma di semintegrali con basculante, i Kea P, dove compaiono tre nuove versioni (P62, P64, P69) con le disposizioni interne al momento più gettonate.

RA

K Yacht 80

K Yacht 80

K-Yacht 80

A conferma della dinamicitˆà del marchio Mobilvetta, ecco un motorhome che propone una pianta singolare, con quel letto basculante posteriore che  sicuramente di tendenza. Tutta la zona di coda del mezzo, sovrastata dal letto discendente,  occupata da un living a L, ampio ma soprattutto molto aperto, che non serve per il pranzo (per quello c’è il salottino anteriore) ma per il relax, il dopocena con amici o la visione dei programmi tv sullo schermo a scomparsa. A bordo del K-Yacht 80 ci sono quindi due matrimoniali basculanti e due living: in totale, quattro posti letto sempre pronti e almeno dieci posti a sedere.

Galleria fotografica

Kea M79 Kea M79 Kea P63 Kea P69 Kea P69 K Yacht 80 K Yacht 80 K Yacht 85 K Yacht 85

Altre Schede Tecniche

Leggi tutte le Schede Tecniche
Mecatronic
campinglife
al-ko
coverbox
Challenger
zaninicamper
Rapido
coverbox
Weinsberg
Beltrani