Abbonati alla rivista
Area utenti

PleinAir | Camper

semintegrali

Hobby Van T 500 FSC Limited Edition

Camper semintegrale Hobby Van T 500 FSC Limited Edition

In appena sei metri l’insolito Van T 500 FSC concentra soluzioni e dotazioni di sicuro interesse per coppie, al limite con un bambino, che desiderano un mezzo da viaggio maneggevole, affidabile e a costi piuttosto accessibili. Cosa non da poco, considerando che le dotazioni di serie sono di tutto rispetto e l’estetica risulta assai gradevole. Soprattutto in questa versione speciale, con le pareti dritte arricchite da una delicata serigrafia, che esalta l’omogeneo specchio posteriore dagli spessi cantonali dove sono integrati i gruppi ottici. L’intera scocca risulta ben equilibrata, con un aerodinamico raccordo alla cabina: è evidente il passo ridotto nei confronti di un furgonato, e di conseguenza lo sbalzo più pronunciato.
La filosofia costruttiva privilegia l’abitabilità interna a scapito della polivalenza (manca un garage che compensi l’ampio vano di carico dal doppio portellone in coda), ma la portata resta notevole e almeno si possono sfruttare i versatili spazi interni. La dinette, malgrado la larghezza ridotta del veicolo, offre una buona ospitalità a cinque persone: c’è solo una finestra laterale, ma la luminosità è assicurata dall’oblò panoramico nel cupolino (non apribile) e il tavolo con estensione girevole sotto piano offre un’ampia superficie di appoggio. Il letto singolo che deriva dalla trasformazione è asimmetrico ma più che sufficiente per far dormire un ragazzo. Riguardo alla sistemazione notturna, è proprio il lettone posteriore a caratterizzare funzionalità e disimpegni a bordo. Il matrimoniale è basso, quindi facilmente accessibile da chiunque, ma soprattutto è composto da reti a doghe in due sezioni. Una delle due, scorrevole a scomparsa, libera l’accesso alle cassapanche sottostanti, regala spazio utile come seduta aggiuntiva e spogliatoio, e ne consente l’utilizzo come singolo lasciando fruibile il living anteriore. L’elevata altezza utile, oltre a contribuire ad un ambiente arioso e ben vivibile, contribuisce a risolvere il cronico problema dell’armadio: alto e a doppia anta, ha profondità limitata, ma in compenso può stivare vestiario e oggetti personali in gran quantità. I servizi centrali presentano una struttura dalla curvatura accentuata, come del resto l’insieme degli arredi: il tutto nel tradizionale stile Hobby, ma con particolare attenzione ai disimpegni, all’ergonomia, a un’estetica più attuale. Come dimostra il blocco cucina, con i pensili a rientrare e le capienti cassettiere che scorrono con estrema precisione: il piano di lavoro offre uno spazio di appoggio sufficiente, integrato dai robusti coperchi in cristallo degli elementi a incasso. Le ante color panna richiamano le fasce chiare dei pensili per un gradevole stacco di tonalità sul mobilio scuro. Il bagno, seppure di modeste dimensioni, assicura un utilizzo agevole e comprende la doccia integrata. Notevole la cura posta negli impianti, in particolare quello elettrico con luci diffuse eterogenee e nuovo pannello di controllo. Il serbatoio delle acque grigie riscaldato e la stufa Combi 4 sono funzionali a un utilizzo del veicolo in ogni stagione. .

Testo e foto di Daniele Giorgini

PleinAir Market 460 – novembre 2010

Galleria fotografica

Altre Schede Tecniche

Leggi tutte le Schede Tecniche
Mecatronic
campinglife
al-ko
coverbox
Challenger
zaninicamper
Rapido
coverbox
Weinsberg
Beltrani