Abbonati alla rivista
Area utenti

PleinAir | Camper

caravan

Hobby De Luxe 380 TB

Caravan Hobby De Luxe 380 TB

Si tratta della più grande, o meglio della meno piccola (l’abitacolo misura poco più di 4 metri) tra le caravan della nostra inchiesta di questo mese, ma l’abbiamo inserita in quanto testimonia il reale interesse dei costruttori verso questo segmento. Non a caso è affiancata da un modello che ricalca la stessa pianta e misura 35 cm in meno (350 TB).
L’impostazione segue quella canonica dell’ampia gamma De Luxe, sia nella linea che negli arredi raffinati. All’esterno i massicci cantonali perimetrali e dettagli come la porta finestrata, i vetri scuri, il profilo aerodinamico e il copritimone conferiscono una certa importanza alla scocca compatta di tipo convenzionale.
L’abitacolo stupisce per la coraggiosa impostazione, in netto contrasto con le tendenze più recenti: una dinette tradizionale trasformabile per due posti letto e una grande cucina, con bagno ad angolo. Il tutto evidenzia la filosofia e l’eleganza dell’ambiente, studiato per regalare un comfort superiore all’esiguo equipaggio e agli eventuali ospiti conviviali. Lo spazio tutto aperto evidenzia una grande luminosità (alle numerose finestre si unisce l’oblò Midi Heki), malgrado la tonalità scura degli arredi con inserti ancora più marcati di una certa originalità.
La dinette, molto panoramica e confortevole, può ospitare col suo grande tavolo almeno quattro persone, ed è servita da un mobile angolare portatv in posizione ottimale. Nessun problema nei disimpegni, con la cucina a tutta larghezza sul lato opposto che gode di completa autonomia e grande funzionalità. Il prolungamento laterale del piano di lavoro ne aumenta la superficie d’appoggio e i cassettoni a tutta larghezza sovrapposti (con blocco per aperture accidentali) regalano un razionale stivaggio di stoviglie e vettovaglie; esclusivo il frigorifero Dometic Slim Tower da 140 litri.
Il bagno, interamente in termoformato, privo di finestra ma con ampia superficie a specchio, dimostra come lo sfruttamento degli spazi sia una priorità nelle caravan Hobby, con un grand numero di vani chiusi, mensole e ripostigli. Non è da meno l’armadio, capiente e con doppia anta.
Curata l’impiantistica generale, che evidenzia un pannello di servizio per il controllo del sistema di illuminazione e del livello serbatoi, sezionatori per il gas in posizione di sicurezza e un diffuso sistema di termoventilazione. Le caravan Hobby sono fornite full optional, boiler compreso.

Testo e foto di Daniele Giorgini

PleinAir Market 467 – giugno 2011

Galleria fotografica

Altre Schede Tecniche

Leggi tutte le Schede Tecniche
Mecatronic
campinglife
al-ko
coverbox
Challenger
zaninicamper
Rapido
coverbox
Weinsberg
Beltrani