Abbonati alla rivista
Area utenti

PleinAir | Viaggio

1 agosto 2017

Romana e contesa

PA_515_Ensemble-2_Spoleto_piazza-Duomo

Il Duomo romanico impreziosito da affreschi del Pinturicchio e di Filippo Lippi, la Basilica di San Salvatore, il Teatro Romano, la casa attribuita alla madre dell’Imperatore Vespasiano: Spoleto (PG), la città del Festival dei Due Mondi, giunto quest’anno alla sessantesima edizione, offre molte ragioni per una visita non affrettata.

Spoleto, domus romana

Spoleto, domus romana

Il raduno organizzato dalla Pro Loco dal 1° al 3 settembre include visite guidate gratuite ai musei e ai luoghi della serie televisiva Don Matteo, uno spettacolo folkloristico nel chiostro di San Nicolò e il pranzo della domenica con menù a prezzo fisso (15 euro per gli adulti, gratis per i bambini fino a 6 anni)

PA_515_Ensemble-1_Spoleto_artisti

Sono disponibili due aree di sosta a pagamento: il parcheggio Ponzianina 2 in Via Tiro a Segno collegato da una scala mobile panoramica al Duomo ed alla Rocca Albornoziana, sede del museo longobardo, e il parcheggio di Piazza Gianni Rodari in Via dei Cappuccini, collegata a Piazza della Libertà da un tapis roulant oppure dal sentiero pedonale ombreggiato. Il costo della sosta da venerdì mattina a domenica pomeriggio è di 5 euro e il pagamento dovrà essere effettuato in loco nelle apposite colonnine. La quota di partecipazione al raduno è di 25 euro a equipaggio. E’ obbligatoria la prenotazione (Pro Spoleto, tel. 331 8855493, 328 0913951, prospoleto@gmail.com).

Pianta_città_Spoleto

 

Altre News

Leggi tutte le News
Punto Direttore
raduno cesena
app PleinAirClub
iltropicodelcamper
POI Garmin
Scarica