Vota
Mete & itinerari

Bastia, capitale di Levante

Di origine ed evidenti caratteri genovesi, Bastia è il principale porto commerciale della Corsica. Ma anche un interessante patchwork urbanistico.

Vota
Mete & itinerari

Melbourne, la città giardino

La più grande città dell’Australia dopo Sydney, appare inaspettatamente ordinata e vivibile, ricca di verde e decisamente meno frenetica rispetto ad altre capitali europee, nonostante i suoi tre milioni e duecentomila abitanti.

Vota
Mete & itinerari

Come piaceva a Brahms

Natura e arte, paprika e feste, cantine scavate nelle viscere della terra e pianure sconfinate, l’Ungheria centro-meridionale ha il fascino di una terra aperta verso il futuro, ma ancora legata al passato e alle tradizioni. Scopriamola con un itinerario di circa 1100 chilometri, dal lago Balaton a Pécs, dalla puszta a Budapest.

Vota
Mete & itinerari

L’inverno e’ un’isola

Il camper ci guida a un’insolito incontro con la natura della Corsica: tra i paesaggi in letargo e le nevi dell’entroterra, piuttosto che tra le meraviglie della costa. Ed è un’avvincente esperienza alla ricerca del tempo, del silenzio, della serenità interiore.

Vota
Mete & itinerari

L’isola dei pinguini

Tutti i giorni, puntualmente dopo il tramonto, ha inizio un’insolita e spettacolare parata: migliaia di pinguini riemergono dall’acqua per tornare, in gruppi, nelle loro tane nella sabbia. La sfilata dura circa un’ora; il maggior numero di pinguini è visibile d’estate, nel periodo dello svezzamento dei neonati.

Vota
Mete & itinerari

La nostra Excalibur

La fedele rievocazione dei festeggiamenti medioevali in onore di San Venanzio riempie di suoni e colori antichi la storica cittadina universitaria di Camerino. Appuntamento dal 17 al 23 maggio.

Vota
Mete & itinerari

Zaino e carretera

Cinque settimane e più di 4500 chilometri percorsi via terra nei paesi del Centroamerica, da Città del Guatemala a Panama. Un viaggio autogestito, inventato giorno per giorno, che ha ancora il sapore di antiche spedizioni: fra oceani e vulcani, tradizione e modernità, archeologia e tecnologia.

Vota
Mete & itinerari

Great Ocean Road

Da un lato l’oceano tempestoso, punteggiato da enormi faraglioni giallo ocra; dall’altro le foreste e le praterie; nel mezzo un lungo, sinuoso nastro d’asfalto: una delle più belle strade costiere del mondo.

Vota
Mete & itinerari

Piccolo grande Ovest

Nei dintorni di Albany, una breve vacanza in camper con dentro un intero continente. Natura sempre diversa e pleinair di classe in meno di 500 chilometri.

Vota
Mete & itinerari

Quelli delle macchine volanti

Da quattro secoli, nel cielo di Campobasso, il giorno del Corpus Domini volano santi e piccoli angeli contornati da neri e insolenti diavoli. Un mistero. Anzi tredici.

Vota
Mete & itinerari

Verde speranza

Pur tra mille contraddizioni e sotto l’evidente influenza dei costumi nordamericani, il Costa Rica affida il suo avvenire alle risorse dell’ambiente. In primo luogo al turismo “secondo natura”. Siamo andati a verificare.

Vota
Mete & itinerari

Cuore selvaggio

L’hanno definita l’Irlanda dell’emisfero australe. E’ la Tasmania, un’isoletta a forma di cuore alla deriva nell’oceano e così originale da non essere paragonabile a nessun’altra.

Vota
Mete & itinerari

Nel giardino degli dèi

Il monte Olimpo è un’isola rocciosa nella vasta pianura della Grecia centrale. Per questa ragione la sua flora si differenzia dal resto del paese, con specie spesso uniche. Qui, ad ogni gita, l’amore per le camminate si mescola alla botanica e alla mitologia.

Vota
Mete & itinerari

Isola tra i ghiacci

La pace di Versailles, alla fine della Prima Guerra Mondiale, ha ritagliato l’Osttirol tra la Carinzia, il Salisburghese e il confine italiano. Ma lo ha anche isolato dal resto del Tirolo da cui lo separano le cime degli Alti Tauri.

Vota
Mete & itinerari

Ali a nord est

Un deserto di dune a due passi da Piazza San Marco. Un’isola in mezzo al fiume, paradiso degli aironi. Un mosaico di stagni e canneti dove le auto non arrivano. E un angolo di fiabesca campagna dove incontrare una “parente” tutta speciale. Esploriamo in camper le oasi LIPU intorno al Delta del Po: mete preziose del nord-est, che però non compaiono sulle guide turistiche.

Vota
Mete & itinerari

La Sciro di Achille

Ventiquattro miglia al largo dell’Eubea, Sciro (Skiros) è una buona meta di campeggio nautico. Ma anche per chi non ha natanti al seguito, le modeste tariffe dei traghetti e le bellezze dell’isola, mitologia a parte, sono un invito sufficiente.

Vota
Mete & itinerari

La mia India

Con questo stesso titolo Luigi Barbato siglava ventisette anni fa il resoconto del suo primo viaggio nella grande Asia. E oggi, quello del più recente ritorno, compiuto nel 1997 alla guida di un gruppo di sette equipaggi: 23.500 chilometri, contro i 25.000 di allora, rivissuti come un tuffo nella memoria. Paesaggi e umanità all’apparenza immutabili, nuove inquietudini e contaminazioni culturali, s’affacciano nelle immagini e in alcuni “quadretti” d’autore, mentre un ampio repertorio di notizie pratiche ci svela l’itinerario.

Vota
Mete & itinerari

L’Italia di San Francesco/13 – In una Santa Valle

Ai vertici di una croce ideale, San Francesco fondò nella Conca di Rieti quattro santuari. Qui dettò la Regola, istituì il primo presepio, e forse compose il Cantico delle Creature.

Vota
Mete & itinerari

La terza via

E’ quella più breve per chi da Patrasso vuole raggiungere l’Eubea. E anche la più battuta per gli scavi di Delfi. Ma è pure la via che serba, a chi non ha fretta, piacevoli scoperte. L’abbiamo provata in camper.

Vota
Mete & itinerari

Esplicite armonie

La natura, il paesaggio, la serenità della Val Pusteria furono muse ispiratrici per molte opere di Gustav Mahler. Ma continuano ancora ad affascinare, in specie sotto la neve. Prendete sci e racchette e venite a scoprirle insieme a noi.

Vota
Mete & itinerari

L’Italia di San Francesco/12 – Alto Medioevo

Narni è ancora la città medioevale che lo stesso San Francesco vide. E più a monte, una strada ombrosa e tortuosa raggiunge lo Speco in cui il santo amava raccogliersi.

Vota
Mete & itinerari

Divino Piemonte

Turismo da intenditori in un Piemonte tutto da gustare e, naturalmente, da bere. Visita ai tesori di Casale Monferrato. E poi, in una campagna disegnata dai vigneti, in camper fino all’arte del Sacro Monte di Crea e di Vezzolano. Per finire in pianura, lungo il Po, dove i boschi lasciano il posto alle lanche e al volo degli aironi.

Vota
Mete & itinerari

La neve amica

Tre comprensori di prim’ordine riassumono in Tirolo le risorse dello sci secondo natura e a misura di turismo itinerante: Seefeld a ovest, il lago Achensee al centro e St. Johann a est.

Vota
Mete & itinerari

L’Italia di San Francesco/11 – Il bosco dei romiti

Tra i faggi e lecci del Monteluco, la montagna di Spoleto, santi ed eremiti si ritiravano già prima di Francesco. Ma sull’umile rifugio del Poverello sorse un convento.

Vota
Mete & itinerari

E vola lu cardille

Come nel linguaggio, così è nella natura e nei tratti del costume l’Abruzzo forte e gentile che qui ci accoglie sull’altopiano di Navelli, tra i primi verdi e le ultime nevi della primavera.

Vota
Mete & itinerari

Trieste, oh cara

Una insolita, avvincente guida alla storica città e ai suoi dintorni, attraverso i ricordi e la narrativa d’un friulano di adozione. Buona lettura e buon viaggio.

Vota
Mete & itinerari

L’Italia di San Francesco/10 – Isola di Penitenza

Isolato due volte, dall’acqua del lago Trasimeno e dalle tentazioni terrene, il Poverello trascorse quaranta giorni di preghiera e digiuno sull’Isola Maggiore

Vota
Mete & itinerari

Dal mare ai monti

Seguiamo il corso del fiume Salinello, dal litorale adriatico di Giulianova alle impennate verdi della Laga. Per esplorare l’ambiente un po’ appartato dell’Abruzzo teramano, ma anche per ripercorrerne l’intensa storia di confine.

Vota
Mete & itinerari

In pace nel golfo

Una coppia di italiani munita di pick-up fuoristrada con cellula scarrabile ha attraversato l’Iran e oltrepassato lo Stretto di Hormuz, per visitare anche gli Emirati Arabi e il Sultanato dell’Oman. Un memorabile viaggio di oltre quattro mesi tra città e deserti, oasi e piste lungo l’oceano.

Vota
Mete & itinerari

L’Italia di San Francesco/9 – La rupe tra i faggi

Sorto sul luogo dove San Francesco ricevette le stimmate, il santuario della Verna emerge dai boschi del Casentino con precipiti affacci sull’alta Valle del Tevere.