Vota
Mete & itinerari

Notti di fuoco/1 – Miserere mei, Deus

Un falò di purificazione accompagna la processione del Cristo Morto a Sessa Aurunca, in Campania. Un’Italia da scoprire con le modalità dell’abitar viaggiando.

Vota
Mete & itinerari

Cammini di fede

Santuari della natura, sentieri della devozione? Nessuna definizione può rendere appieno l’essenza della secolare unione tra pleinair e religione, tra arte e misticismo che i Sacri Monti esprimono. Un itinerario costruito a misura di caravan ci conduce alla visita dei più importanti.

Vota
Mete & itinerari

Spinati e giganti

Indissolubilmente legati dalla partecipazione popolare, sacro e profano, teatralità e devozione si mescolano nelle processioni ferragostane di Palmi e Seminara, in Calabria.

Vota
Mete & itinerari

Amalfi e le altre

La costiera più celebrata d’Italia è una striscia di terra stretta tra il mare e i salti di roccia dei Monti Lattari, dove paesi dai nomi famosi arricciano il profilo ai piedi di chiese dalle cupole maiolicate. Una meta che vi proponiamo con tutti i suggerimenti più utili per ripetere con successo il nostro viaggio. Ovviamente fuoristagione.

Vota
Mete & itinerari

Arrivano i nostri!

Quattro settimane negli States su un camper a noleggio. Cinquemila chilometri percorsi nelle mitiche terre dei pellerossa e dei pionieri. Una inebriante immersione nella natura: tra Montagne Rocciose, sconfinate praterie e un insieme unico al mondo di parchi e aree protette. Un viaggio di quelli che non si dimenticano.

Vota
Mete & itinerari

Giubbe rosse a Ostuni

Dal 25 al 27 agosto la bianca cittadina pugliese ripropone la secolare tradizione della Cavalcata in omaggio a Sant’Oronzo. E si colora di rosso.

Smil1
Vota
Mete & itinerari

Notti di fuoco/3 – Fiaccole di fede

A San Marco in Lamis, in provincia di Foggia, il Venerdì Santo si svolge la processione delle fracchie in onore della Madonna Addolorata: un’antica cerimonia religiosa che vede protagonista, anche qui, il fuoco.

Vota
Mete & itinerari

Il trio della Paganella

Tra Andalo, Fai e Molveno un bianco circuito di neve, facile e divertente, oltre che a misura di camper.

Vota
Mete & itinerari

Tra i falchi del re

A spasso, binocolo al collo, per le città, i castelli e i boschi del Vulture, al confine tra Basilicata e Puglia, dove Federico II aveva eletto la sua riserva di caccia e affinato l’arte della falconeria.

Vota
Mete & itinerari

La valle dei cascinali

Potreste visitarla, la Val Senales, come uno dei tanti angoli delle nostre Alpi, ognuno con i suoi prati verdi, la chiostra delle cime, le riposanti vedute. Ma sono così tanti i suoi caratteri originali da farne un mondo a sé.

Vota
Mete & itinerari

Valle in maschera

Un itinerario invernale nella Valle Varaita, dai luoghi meno noti a quelli più famosi: per provare insolite mete dello sci di fondo e alpinistico; per compiere suggestive escursioni sulle racchette; per scoprire, tra antichi borghi montani, antichissime tradizioni di Carnevale.

Vota
Mete & itinerari

Era una volta la Prussia

Turismo inedito a misura di camper nella Germania che visse due volte: come Prussia e come DDR. Strade, laghi e città da Berlino al Baltico.

Vota
Mete & itinerari

I pascoli del gelo

Seguiamo l’annuale transumanza delle greggi dall’alta Val Senales alle praterie dell’Ötzal in Austria. Ed è come ripercorrere una storia di millenni imprigionata tra i ghiacci alpini.

Vota
Mete & itinerari

Immersioni nel tempo

L’attenzione della cultura internazionale rivolta ai Sassi di Matera trova un’eco a Castellaneta, Laterza e Ginosa, dove popolazione e amministrazioni locali si stanno impegnando a valorizzare e a tutelare l’eccezionale ambiente delle gravine.

Vota
Mete & itinerari

Come prima, più di prima

Questo servizio è dedicato a chi trascorre le vacanze in mare godendo di tutti gli strumenti del pleinair. Equipaggiato il camper col gommone e le immancabili biciclette, noi abbiamo ritrovato il paradiso in Istria: clima ideale, mare tiepido e limpido, e una rete di servizi ad alto livello. A partire dai campeggi.

Vota
Mete & itinerari

Tra laghi di fiume

Smarrire la diritta via non è peccato, al contrario: se serve a guadagnare oasi di pace e di natura altrimenti dimenticate. Così è seguendo in camper, in bici e a piedi, per vie traverse e per anguste valli, il medio corso del Tevere. Là, in Umbria, dove le acque del grande fiume bagnano l’unico parco fluviale che ne porta il nome.

Vota
Mete & itinerari

Amate sponde

Sulla costa veneta del lago di Garda, il percorso ciclopedonale che segue costantemente il filo dell’acqua da Lazise a Punta San Vigilio è un esempio di recupero del bene ambientale. Vi invitiamo a scoprirlo a piedi o in bicicletta fuoristagione, quando i parcheggi altrimenti proibiti del lungolago offrono ai camper buone occasioni di sosta.

Vota
Mete & itinerari

Te la do io, la Turchia

Dopo due soggiorni negli ormai lontani anni ’60, si riacutizza il mal di Turchia. E nasce un progetto di viaggio perfettamente a misura di camper, per l’autonomia e la libertà di movimento che si richiedono. Ma c’è un piccolo problema: l’autore e il suo equipaggio il camper non lo possiedono…

Vota
Mete & itinerari

Il risveglio degli Etruschi

Ripetute visite nella Tuscia hanno mostrato negli ultimi anni un positivo cambiamento in favore del pleinair, cioè del turismo secondo natura, l’unico compatibile con la salvaguardia dell’ambiente. Siamo andati a verificare in dettaglio.

Vota
Mete & itinerari

Viste sul Benaco

A piedi verso le cime del Monte Baldo, balcone sulla riva veneta del Garda.

Vota
Mete & itinerari

La quiete dopo la tempesta

Caduto il giogo sovietico, smantellate le basi militari, assaporato il gusto della democrazia, l’Estonia vive questo momento di pace manifestando le sue radici culturali, con tanta voglia di natura e di musica.

Vota
Mete & itinerari

Il parco dei silenzi

Un tempo densamente abitato, il Parco Nazionale della Val Grande è oggi un immenso serbatoio di natura e di memorie, l’una e le altre da vivere in silenzio: a piedi, ma anche in camper, con le dovute cautele.

Vota
Mete & itinerari

Grattacieli e alligatori

Miami Beach è forse la più rinomata stazione balneare del mondo. Qualcosa di bello c’è, qualcosa di brutto ed esagerato anche, ma soprattutto c’è un sorprendente retroterra.

Vota
Mete & itinerari

Color turchese

Grazie al camper, ma soprattutto grazie alla barca – un caicco noleggiato per qualche giorno – andiamo a scoprire in Turchia gli autentici valori della costa mediterranea: preziosi lembi di natura e di storia scampati alla “valorizzazione” turistica.

Vota
Mete & itinerari

Stato liquido

Con dislivelli minimi e un corso placido che si allarga in frequenti laghi, lo Shannon offre alla navigazione in house boat paesaggi verdi e sereni, borghi sognanti e tranquilli, una grande varietà di specie avifaunistiche. E solo cinque chiuse scandiscono il ritmo lungo duecento chilometri di pace.

Vota
Mete & itinerari

Mete luminose

La tecnologia ha allontanato i guardiani dai loro fari. Tuttavia i solitari edifici non hanno perduto l’antico fascino. Restano un arredo della costa al quale volentieri si rivolge lo sguardo, e i più isolati, specie quando la stagione ci vincola alla terraferma, possono diventare la meta di ariose passeggiate.

Vota
Mete & itinerari

In viaggio con Lutero

Le storiche regioni della ex DDR hanno visto nascere la Riforma luterana. Oggi, a quasi cinque secoli di distanza, sono teatro di una nuova e profonda riforma: economica, sociale e culturale, conseguente alla riunificazione della Germania.

Vota
Mete & itinerari

L’isola di Guglielmo

La maggiore isola tedesca, amata dal principe Guglielmo, si trova nel Baltico proprio di fronte all’antica città di Stralsund: è abbastanza estesa da contenere più di quattro volte l’isola d’Elba. E abbastanza varia da motivare una piacevole digressione in camper e bici.

Vota
Mete & itinerari

Tatra, si replica

Dateci altre notizie sul Parco dei Tatra: è stata la richiesta di molti lettori, a seguito dello speciale Polonia pubblicato sul n. 307. E noi li accontentiamo, con un nuovo viaggio di approfondimento e nuove escursioni nell’area protetta.

Vota
Mete & itinerari

Amor di Catria

Le Alpi e i paradisi bianchi d’Europa sono lontani, ma nel cuore d’Italia non mancano mete spettacolari per gli amanti dello sci di fondo. Ideali, per la modesta altitudine e per il sostanzioso innevamento, il Monte Catria e il Monte Nerone, nelle Marche.