Vota
Mete & itinerari

Arrivano i nostri!

Quattro settimane negli States su un camper a noleggio. Cinquemila chilometri percorsi nelle mitiche terre dei pellerossa e dei pionieri. Una inebriante immersione nella natura: tra Montagne Rocciose, sconfinate praterie e un insieme unico al mondo di parchi e aree protette. Un viaggio di quelli che non si dimenticano.

Vota
Mete & itinerari

Il trio della Paganella

Tra Andalo, Fai e Molveno un bianco circuito di neve, facile e divertente, oltre che a misura di camper.

Vota
Mete & itinerari

Valle in maschera

Un itinerario invernale nella Valle Varaita, dai luoghi meno noti a quelli più famosi: per provare insolite mete dello sci di fondo e alpinistico; per compiere suggestive escursioni sulle racchette; per scoprire, tra antichi borghi montani, antichissime tradizioni di Carnevale.

Vota
Mete & itinerari

Immersioni nel tempo

L’attenzione della cultura internazionale rivolta ai Sassi di Matera trova un’eco a Castellaneta, Laterza e Ginosa, dove popolazione e amministrazioni locali si stanno impegnando a valorizzare e a tutelare l’eccezionale ambiente delle gravine.

Vota
Mete & itinerari

Amate sponde

Sulla costa veneta del lago di Garda, il percorso ciclopedonale che segue costantemente il filo dell’acqua da Lazise a Punta San Vigilio è un esempio di recupero del bene ambientale. Vi invitiamo a scoprirlo a piedi o in bicicletta fuoristagione, quando i parcheggi altrimenti proibiti del lungolago offrono ai camper buone occasioni di sosta.

Vota
Mete & itinerari

Viste sul Benaco

A piedi verso le cime del Monte Baldo, balcone sulla riva veneta del Garda.

Vota
Mete & itinerari

Grattacieli e alligatori

Miami Beach è forse la più rinomata stazione balneare del mondo. Qualcosa di bello c’è, qualcosa di brutto ed esagerato anche, ma soprattutto c’è un sorprendente retroterra.

Vota
Mete & itinerari

Mete luminose

La tecnologia ha allontanato i guardiani dai loro fari. Tuttavia i solitari edifici non hanno perduto l’antico fascino. Restano un arredo della costa al quale volentieri si rivolge lo sguardo, e i più isolati, specie quando la stagione ci vincola alla terraferma, possono diventare la meta di ariose passeggiate.

Vota
Mete & itinerari

Amor di Catria

Le Alpi e i paradisi bianchi d’Europa sono lontani, ma nel cuore d’Italia non mancano mete spettacolari per gli amanti dello sci di fondo. Ideali, per la modesta altitudine e per il sostanzioso innevamento, il Monte Catria e il Monte Nerone, nelle Marche.

Vota
Mete & itinerari

Nevi Marittime

Sci da fondo e racchette alle soglie del Parco Regionale delle Alpi Marittime, la più vasta area protetta del Piemonte, frequentata d’estate dagli appassionati di tutta Europa ma appartata e quasi riservata d’inverno ai soli locali.

Vota
Mete & itinerari

La natura dei Maya

Più di cento parchi, riserve e zone archeologiche (circa il 15% del territorio) costituiscono il primo investimento per il riscatto dello stato messicano del Chiapas, finalmente tutelato – come altre aree dell’America Latina – da progetti di sviluppo compatibili con il territorio e le popolazioni. Abbiamo visitato la riserva di El Ocote e il parco nazionale dei laghi di Montebello, al seguito di una recente spedizione dell’associazione naturalistica italiana La Venta.

Vota
Mete & itinerari

Bastia, capitale di Levante

Di origine ed evidenti caratteri genovesi, Bastia è il principale porto commerciale della Corsica. Ma anche un interessante patchwork urbanistico.

Vota
Mete & itinerari

L’inverno e’ un’isola

Il camper ci guida a un’insolito incontro con la natura della Corsica: tra i paesaggi in letargo e le nevi dell’entroterra, piuttosto che tra le meraviglie della costa. Ed è un’avvincente esperienza alla ricerca del tempo, del silenzio, della serenità interiore.

Vota
Mete & itinerari

Zaino e carretera

Cinque settimane e più di 4500 chilometri percorsi via terra nei paesi del Centroamerica, da Città del Guatemala a Panama. Un viaggio autogestito, inventato giorno per giorno, che ha ancora il sapore di antiche spedizioni: fra oceani e vulcani, tradizione e modernità, archeologia e tecnologia.

Vota
Mete & itinerari

Verde speranza

Pur tra mille contraddizioni e sotto l’evidente influenza dei costumi nordamericani, il Costa Rica affida il suo avvenire alle risorse dell’ambiente. In primo luogo al turismo “secondo natura”. Siamo andati a verificare.

Vota
Mete & itinerari

Isola tra i ghiacci

La pace di Versailles, alla fine della Prima Guerra Mondiale, ha ritagliato l’Osttirol tra la Carinzia, il Salisburghese e il confine italiano. Ma lo ha anche isolato dal resto del Tirolo da cui lo separano le cime degli Alti Tauri.

Vota
Mete & itinerari

La mia India

Con questo stesso titolo Luigi Barbato siglava ventisette anni fa il resoconto del suo primo viaggio nella grande Asia. E oggi, quello del più recente ritorno, compiuto nel 1997 alla guida di un gruppo di sette equipaggi: 23.500 chilometri, contro i 25.000 di allora, rivissuti come un tuffo nella memoria. Paesaggi e umanità all’apparenza immutabili, nuove inquietudini e contaminazioni culturali, s’affacciano nelle immagini e in alcuni “quadretti” d’autore, mentre un ampio repertorio di notizie pratiche ci svela l’itinerario.

Vota
Mete & itinerari

Esplicite armonie

La natura, il paesaggio, la serenità della Val Pusteria furono muse ispiratrici per molte opere di Gustav Mahler. Ma continuano ancora ad affascinare, in specie sotto la neve. Prendete sci e racchette e venite a scoprirle insieme a noi.

Vota
Mete & itinerari

La neve amica

Tre comprensori di prim’ordine riassumono in Tirolo le risorse dello sci secondo natura e a misura di turismo itinerante: Seefeld a ovest, il lago Achensee al centro e St. Johann a est.

Vota
Mete & itinerari

Trieste, oh cara

Una insolita, avvincente guida alla storica città e ai suoi dintorni, attraverso i ricordi e la narrativa d’un friulano di adozione. Buona lettura e buon viaggio.

Vota
Mete & itinerari

In pace nel golfo

Una coppia di italiani munita di pick-up fuoristrada con cellula scarrabile ha attraversato l’Iran e oltrepassato lo Stretto di Hormuz, per visitare anche gli Emirati Arabi e il Sultanato dell’Oman. Un memorabile viaggio di oltre quattro mesi tra città e deserti, oasi e piste lungo l’oceano.

Vota
Mete & itinerari

Ritorno in Estremadura

La Mecca dei naturalisti d’Europa è nel cuore della penisola iberica, dove il camper sfila sotto voli di avvoltoi, tra campagne ancora regno di pecore e pastori, attraversando paesi e piccole città popolate di falchi e cicogne. Per chi vuole mostrare ai propri figli com’era la terra dei loro nonni, per chi cerca bellezza e riposo fuori da ogni itinerario del turismo di massa, PleinAir torna a documentare dopo sette anni questa meta d’eccezione.

Vota
Mete & itinerari

Marche da bollo

Tra memoria e scoperta, letteratura e aneddoti, un elogio al viaggio minimale. Un invito a ricercare i segni più piccoli della nostra terra. Per conoscerla e conoscersi meglio.

Vota
Mete & itinerari

L’Oman dello stretto

Protesa su uno dei punti strategici più “caldi” del pianeta la penisola di Musandam, appartenente allo stato dell’Oman, seppur separata, è terra di contrasti fra l’entroterra pastorale e le scoscese, inarrivabili coste. E racchiude ambienti, cultura e tradizioni che vale la pena di scoprire.

Vota
Mete & itinerari

Ho un mito: la moto

Fenomeno di costume, bandiera, occasione di incontro e aggregazione. Così ci è apparso il 13° Biker Fest, l’annuale motoraduno di Osoppo. Tra ferri rombanti, fiumi di birra, borchie e abiti in pelle, ma anche tra migliaia di tende colorate, siamo entrati in un mondo vocato spontaneamente all’avventura, al viaggio e al pleinair.

Vota
Mete & itinerari

Capodanno a Torre Salsa

In quest’angolo di Sicilia si fa il bagno anche a dicembre. Ma soprattutto c’è modo di avvicinare senza fatica, a piedi e in bici, le tante bellezze della zona rese impraticabili dal solleone. Andiamoci in camper a salutare il nuovo anno.

Vota
Mete & itinerari

Il giardino segreto

Pizza e sfogliatelle ci sono già, ma almeno per la carta geografica è ancora Lazio. La costiera di Formia e Gaeta è meta tradizionale di turismo e suscita interesse per le tracce stratificate di millenni di storia. Ma la sua novità più grande è nell’immediato entroterra, e ha il fascino e le dimensioni di un grande parco naturale: quello dei Monti Aurunci, che muove adesso i primi passi. Sconosciuto ai più, è un autentico giardino mediterraneo da scoprire in anteprima sulle pagine di PleinAir.

Vota
Mete & itinerari

Alburni sotto sopra

A distanza di tre anni (vedi PleinAir n. 287) ritorniamo sul massiccio dei Monti Alburni per scoprire le grotte di Castelcivita e di Pertosa, due inediti itinerari in quest’angolo ancora poco conosciuto del Parco Nazionale del Cilento.

Vota
Mete & itinerari

Glorenza la magnifica

Presto, si spera, una variante stradale ora in progetto eviterà che i veicoli in transito, pullman compresi, attraversino quel gioiello urbanistico e architettonico quale s’è conservata fino ad oggi la medioevale Glorenza. Intanto, cosa rara nella regione, una sistemazione privilegiata per la visita della città e dei dintorni è riservata proprio ai viaggiatori in camper, caravan e tenda.

Vota
Mete & itinerari

Vetusta, venusta, Venosta

Risalire il corso dell’Adige a ovest di Merano, fino alle sorgenti del fiume e al confine con l’Austria, è anzitutto una tonificante immersione nella serena natura della Valle Venosta. Ma è anche un importante viaggio nella civiltà, nel costume, nei segreti delle Alpi.