Vota
Mete & itinerari

Attrazione glaciale

Andare alla scoperta di località ignote è sicuramente una delle più avvincenti opportunità offerte ovunque dall’abitar viaggiando. Soprattutto a ridosso di località famose, come ad esempio in Norvegia

Vota
Mete & itinerari

Laghi di Svezia

In camper nel Paese della pace e della libertà. Dove, tra foreste verdi e pianure gialle, domina l’azzurro dell’acqua. Dove sperdute casette rosse di legno custodiscono tradizioni secolari. Una favola vera, dove l’unica regina è la natura.

Vota
Mete & itinerari

Il trionfo della vita

Seppure condizionati dalle attività umane gli ambienti naturali del Delta del Po sono ancora tra i più ricchi di biodiversità. Fra natura e cultura, chi viaggia alla ricerca della bellezza troverà nel più grande parco regionale dell’Emilia Romagna pane per i suoi denti. Mosaici d’acqua e terra, voli d’aironi, foreste allagate… Un viaggio in camper con pochi paragoni in Europa.

Vota
Mete & itinerari

Strade piste e tulipani

A distanza di anni due nostri collaboratori hanno ripercorso le strade d’Olanda con il camper e la bici, rinunciando, ma non del tutto, al pernottamento libero e appoggiandosi ai campeggi di una nota catena. Ne è nato questo utile vademecum per scampare ai luoghi comuni e scoprire un’Olanda votata al pleinair. E soprattutto alle escursioni sulle due ruote, che in questo paese hanno vita e piste facili.

Vota
Mete & itinerari

La pietra dolce

A due passi da Torino, eccezionali visite guidate ci fanno scoprire le miniere di talco dismesse: 1500 metri dentro le viscere dalle Alpi. Più che una curiosità, un viaggio tra i segni dell’orogenesi e quelli della condizione umana.

Vota
Mete & itinerari

Voglia di Medioevo

Più di mille figuranti in costume, ma anche catapulte, arieti e balestre lanciatronchi sono protagonisti a Monselice della Giostra della Rocca, una rievocazione storica che, ogni settembre, coinvolge migliaia di turisti e tutti gli abitanti della città.

Vota
Mete & itinerari

Il parco degli avvoltoi

Gli amanti del pleinair, nella loro ricerca di ambienti e situazioni naturali, finiscono per essere grandi frequentatori di parchi. Se cercano piante o panorami, nessun problema, mentre con gli animali… Ma il Parco dell’Ordesa, nel versante spagnolo dei Pirenei, mostra uccelli dall’immensa apertura alare con sorprendente facilità.

Vota
Mete & itinerari

Giardini pensili

I Pirenei, come ogni altro gruppo montuoso che si rispetti, rappresentano un’isola con panorami e animali propri, ma soprattutto con fiori esclusivi, non soltanto rari, che si possono vedere soltanto qui. Ebbene, c’è un parco che li riassume tutti in un unico, spettacolare percorso.

Vota
Mete & itinerari

Binari solitari

Strade strette, mancanza di punti di sosta per una foto, la necessità di tenere gli occhi fissi sul ciglio per evitare lo strapiombo. Guidare lungo le strade di montagna è spesso più fonte di stress che di piacere. E allora, quando c’è, perché non avvalersi della strada ferrata?

Vota
Mete & itinerari

Il corsaro dell’isola verde

Per i viaggiatori diretti nella penisola iberica i Pirenei sono anche lo spartiacque tra due generi di vacanza. Le regioni atlantiche, infatti, non invitano alle attività balneari come le coste del Mediterraneo. Ma queste, al pari di tante altre sul Mare Nostrum, sono ormai colonizzate dal turismo residenziale, che ha ridotto al lumicino le occasioni di pleinair. Ecco allora un’interessante alternativa…

Vota
Mete & itinerari

Pietatis causa

Anche Santiago de Compostela, la terza città santa della cristianità dopo Roma e Gerusalemme, ha inaugurato il suo Anno Santo. Anche per questo il Cammino di Santiago, più volte proposto da PleinAir (il più recente servizio è nel n. 295), attirerà ancora molti lettori. Ci permettiamo perciò di intercettare i loro programmi di viaggio con due irrinunciabili proposte di visita nella verdissima Galizia.

Vota
Mete & itinerari

Gli eretici cortesi

Da Carcassonne, sorprendente evocazione del Medioevo, partiamo alla ricerca dei luoghi più significativi del catarismo, l’eresia di derivazione orientale che cancellò una lingua, segnò la storia della Francia e originò una crociata che tinse di sangue il sud del paese.

Vota
Mete & itinerari

Favole di pietra

Se si resiste alla tentazione fin troppo facile di correre con affanno da un castello all’altro, anche in pieno agosto un viaggio lungo la Loira sa essere un’esperienza emozionante. Una favolosa escursione tra fantasia e realtà. Insomma, una vacanza da favola, grazie al pleinair e alle risorse del camper più bici.

Vota
Mete & itinerari

L’asso nella Manica

Caravan e camper sono banditi. Bandito anche il campeggio libero in tenda. Eppure, l’isola di Jersey è il paradiso del turista pleinair. Per scoprirlo, basta lasciare il proprio v.r. in Bretagna e in un’ora e mezza di traversata si sbarca sulla più grande delle isole del Canale della Manica.

Vota
Mete & itinerari

Nelle terre di Artù

In camper, a piedi e in bici sulle strade e le stradine del Galles. Un itinerario per sognare ad occhi aperti. Una guida per non perdere la bussola. Un’inchiesta sulle aree di sosta e il campeggio per dormire sonni tranquilli.

Vota
Mete & itinerari

Fortezze volanti

Dopo quello pubblicato un anno fa (PleinAir n. 312/313), ecco un secondo itinerario alla scoperta delle fortificazioni erette sulle Alpi occidentali. In camper, in mtb e a piedi, un modo diverso di percorrere la strada verso la Provenza per il Colle della Maddalena. Ma anche una indimenticabile lezione sulla stupidità della guerra.

Vota
Mete & itinerari

Il ritorno del Serafino

Dopo anni di oblio la passione per le antiche tradizioni ha ridato vita a Sarnano, nel Maceratese, ad un’antichissima usanza seguita con entusiasmo dai cittadini: il palio delle contrade.

Vota
Mete & itinerari

Spinati e giganti

Indissolubilmente legati dalla partecipazione popolare, sacro e profano, teatralità e devozione si mescolano nelle processioni ferragostane di Palmi e Seminara, in Calabria.

Vota
Mete & itinerari

Giubbe rosse a Ostuni

Dal 25 al 27 agosto la bianca cittadina pugliese ripropone la secolare tradizione della Cavalcata in omaggio a Sant’Oronzo. E si colora di rosso.

Vota
Mete & itinerari

Tra i falchi del re

A spasso, binocolo al collo, per le città, i castelli e i boschi del Vulture, al confine tra Basilicata e Puglia, dove Federico II aveva eletto la sua riserva di caccia e affinato l’arte della falconeria.

Vota
Mete & itinerari

Era una volta la Prussia

Turismo inedito a misura di camper nella Germania che visse due volte: come Prussia e come DDR. Strade, laghi e città da Berlino al Baltico.

Vota
Mete & itinerari

Come prima, più di prima

Questo servizio è dedicato a chi trascorre le vacanze in mare godendo di tutti gli strumenti del pleinair. Equipaggiato il camper col gommone e le immancabili biciclette, noi abbiamo ritrovato il paradiso in Istria: clima ideale, mare tiepido e limpido, e una rete di servizi ad alto livello. A partire dai campeggi.

Vota
Mete & itinerari

Te la do io, la Turchia

Dopo due soggiorni negli ormai lontani anni ’60, si riacutizza il mal di Turchia. E nasce un progetto di viaggio perfettamente a misura di camper, per l’autonomia e la libertà di movimento che si richiedono. Ma c’è un piccolo problema: l’autore e il suo equipaggio il camper non lo possiedono…

Vota
Mete & itinerari

La quiete dopo la tempesta

Caduto il giogo sovietico, smantellate le basi militari, assaporato il gusto della democrazia, l’Estonia vive questo momento di pace manifestando le sue radici culturali, con tanta voglia di natura e di musica.

Vota
Mete & itinerari

Color turchese

Grazie al camper, ma soprattutto grazie alla barca – un caicco noleggiato per qualche giorno – andiamo a scoprire in Turchia gli autentici valori della costa mediterranea: preziosi lembi di natura e di storia scampati alla “valorizzazione” turistica.

Vota
Mete & itinerari

In viaggio con Lutero

Le storiche regioni della ex DDR hanno visto nascere la Riforma luterana. Oggi, a quasi cinque secoli di distanza, sono teatro di una nuova e profonda riforma: economica, sociale e culturale, conseguente alla riunificazione della Germania.

Vota
Mete & itinerari

L’isola di Guglielmo

La maggiore isola tedesca, amata dal principe Guglielmo, si trova nel Baltico proprio di fronte all’antica città di Stralsund: è abbastanza estesa da contenere più di quattro volte l’isola d’Elba. E abbastanza varia da motivare una piacevole digressione in camper e bici.

Vota
Mete & itinerari

Acque azzurre, verdi approdi

Da un bosco a una lanca, binocolo e teleobiettivo alla mano, visitiamo i paradisi naturali gestiti dalla LIPU lungo il Ticino. Quattro riserve dove la natura è protetta, ma anche fruibile, per lasciarci alle spalle caldo e rumore e tuffarci nel fresco di un’inedita Lombardia.

Vota
Mete & itinerari

Olimpico pleinair

A settembre si tengono in Australia le prime Olimpiadi del terzo millennio. Compagnie aeree, agenzie di viaggio e mass media sono in fermento con proposte e tariffe vantaggiose. E chissà che non sia proprio questa l’occasione che tanti aspettavano per compiere il grande balzo. Intanto, dopo i servizi pubblicati sui numeri 296 e 317 di PleinAir, li guidiamo a conoscere altre meraviglie del continente.

Vota
Mete & itinerari

Cinque anelli per Sydney

Terminata l’attesa del nuovo millennio, dall’altra parte della terra c’è chi continua il conto alla rovescia. Un orologio nell’aeroporto di Sydney segnala quanti giorni mancano all’inizio della XXVII Olimpiade.