Vota
Mete & itinerari

Fortezze volanti

In camper, in bici e a piedi lungo la Val Chisone, per un eccezionale viaggio pleinair tra i forti più elevati e la scala coperta più lunga d’Europa; tra i pascoli d’alta quota e gli infiniti panorami in vista della Val Susa.

Vota
Mete & itinerari

Gioielli di Fiandra

Culla del Rinascimento, teatro di sanguinosi conflitti durante la Riforma, ma anche scalo di traffici commerciali che le posero alla testa del vecchio continente, le Fiandre custodiscono nelle maggiori città tesori di storia e d’arte tra i più ricchi d’Europa. Con un motivo in più per visitarle: la benevola accoglienza verso i turisti pleinair, che godono del diritto di sosta libera in tutto il territorio nazionale.

Vota
Mete & itinerari

La bella addormentata

Adagiata nel cuore della Fiandra Occidentale, Bruges è una millenaria città dal fascino discreto; va assaporata con calma, a piedi o in bicicletta, su una carrozza a cavalli o in barca lungo i canali dove si specchiano i salici e i nobili edifici merlati.

Vota
Mete & itinerari

Burroni d’Italia/1 – Mal di gola

Scavate dalla capricciosa potenza dei corsi d’acqua, gole e forre sono tra le più suggestive cornici paesaggistiche. Ve ne proponiamo alcune tra le più adatte anche all’escursionista non specializzato… Purché non si scordino alcune elementari norme di sicurezza.

Vota
Mete & itinerari

Burroni d’Italia/2 – Fior di Forra

Vi presentiamo in questo servizio otto spettacolari gole dell’Italia Centrale, con itinerari alla portata di tutti.

Vota
Mete & itinerari

Burroni d’Italia/3 – La cantina del diavolo

In Garfagnana, la valle verde che divide le Alpi Apuane dall’Appennino, l’Orrido di Botri separa la luce dalle tenebre.

Vota
Mete & itinerari

Burroni d’Italia/4 – Gran canyon del Sud

Dal Parco del Pollino alle Dolomiti Lucane, tre fenditure nella roccia che sanno di altri mondi.

Vota
Mete & itinerari

La Valle galeotta

Da un lato il Monte Pelmo e il gruppo del Bosconero, dall’altro la Moiazza e il versante meridionale della catena del Civetta; al centro il torrente Maé e la splendida Val di Zoldo, perla poco nota delle Dolomiti Bellunesi, da scoprire in camper e soprattutto a piedi.

Vota
Mete & itinerari

Lo sperone solitario

A dispetto dei rumorosi banchetti ufficiali di luglio e agosto, i piatti migliori del Gargano si gustano fuoristagione e, ancora meglio, a tavola con i padroni di casa. Ma ben pochi ospiti sembrano pronti a raccogliere l’invito. Chissà che non li convinca questo, costruito sulle strade già note ai lettori di PleinAir, ma con qualche inedita sorpresa.

Vota
Mete & itinerari

Esilio di pace

Sorella minore dell’arcipelago pontino, Ventotene fu sin dall’epoca romana una terra di confino. Oggi questa scheggia vulcanica al largo di Gaeta è una meta ideale per fuggire dal caos e immergersi in ritmi d’altri tempi. Ma per assaporarla al meglio conviene raggiungerla fuori stagione.

Vota
Mete & itinerari

Tra Nizza e Savoia

Dalle Alpi al Tirreno, dal Colle di Tenda a Ventimiglia, in camper e a piedi, in treno e in bici: vacanze a ritmo lento tra le meraviglie e i segreti della Val Roya.

Vota
Mete & itinerari

Oasi al limone

Tappa conclusiva del volo di PleinAir per alcune delle aree naturali protette della Lega italiana protezione uccelli sparse per il Bel Paese. Dulcis in fundo, non potevamo che atterrare sull’isola dei limoni e seguire, tenda al seguito, i tracciati ideali degli alati migratori.

Vota
Mete & itinerari

Mi manda Giasone

Un viaggio sul mare, tra i monti e le città del Pelio, la penisola della Tessaglia dalla quale salparono gli Argonauti alla ricerca del Vello d’Oro. A nostro modo, un viaggio nel mito del pleinair, alla ricerca dei luoghi e dei litorali più genuini della Grecia.

Vota
Mete & itinerari

Il grande Sud

La neve che trasforma il paesaggio fa credere di essere nelle più suggestive foreste del mondo. I magnifici abeti sono diventati coni spettacolari e candidi. I rami dei faggi sono piegati dalla neve. Gli arbusti del sottobosco sono completamente sepolti. Ma il grande Nord è lontano: siamo nell’alto Molise.

Vota
Mete & itinerari

Paesaggi a Nord-Ovest

Volare negli USA non è più un lusso, e organizzarvi una vacanza in auto o in camper, specie con il favore della bassa stagione, è ormai alla portata dei più. Meta ideale per i cultori dell’abitar viaggiando è lo Stato di Washington, un compendio sorprendente di grande natura e grandi città.

Vota
Mete & itinerari

Neve, Pale e racchette

Sfogliate PleinAir n. 309 e vi troverete in abiti estivi alcuni dei paesaggi che qui si presentano ammantati di neve. Siamo tornati nel Parco Naturale di Paneveggio – Pale di San Martino per provare e proporvi, racchette ai piedi, alcune facili escursioni nel magico scenario dei “Monti Pallidi”. Base logistica di partenza, San Martino di Castrozza.

Vota
Mete & itinerari

Ricordando Brigadoon

Brigadoon, villaggio scozzese che appariva per un solo giorno ogni cento anni, rende bene l’immagine di quei posticini fuori dal mondo che ognuno prima o poi ha incontrato, amandoli a prima vista come rifugi dell’anima: luoghi dove di tanto in tanto ritorna la memoria e che si rivelano solo agli amici più cari. Nell’Italia centrale, eccone sei.

Vota
Mete & itinerari

Al di là del tunnel

Come nella mitica Shangri-la, la piana di Kandersteg appare d’improvviso, isolata dal resto del mondo, all’uscita di una galleria ferroviaria. Lungo la valle e sulle montagne che la racchiudono è tutto un fiorire di piste, sentieri e occasioni di pleinair.

Vota
Mete & itinerari

Effetti speciali

Viaggiare per scienza, anche nel nostro paese, si può. E può essere un itinerario entusiasmante, nell’inferno del cuore delle stelle o avvolti dalle costole di una balena, oppure tallonando un dinosauro a caccia di prede sulla sponda di un mare che non esiste più.

Vota
Mete & itinerari

Il richiamo della foresta

Cosa porta l’uomo ad abbandonare le rassicuranti mura domestiche per avventurarsi su aspri sentieri? Perché si pianta una tenda sotto le stelle rinunciando alle comodità della propria casa? Qual è la molla che muove verso l’avventura e spinge a osare sempre di più? Un professionista di pleinair “estremo” ci introduce ai segreti di una spedizione scientifica in America Latina.

Vota
Mete & itinerari

Non c’è due senza tre

Tre viaggi di circa quaranta giorni ciascuno dislocati nell’arco di quindici anni (1982, 1990, 1997) sono ben poco per un paese così grande, ma se restringiamo l’analisi al Queensland, al Northern Territory e al Red Center si può già dire che l’esperienza, quanto al vivere nelle città o al come muoversi (auto più tenda, bus e treno più ostelli o motel per backpacker, giovani che girano con molto tempo a disposizione e pochi soldi), sia abbastanza completa.

Vota
Mete & itinerari

Matilda, treno e pullman

In un paese immenso come l’Australia le grandi distanze che separano un posto dall’altro costringono a scegliere l’aereo come mezzo di trasporto ma, dato che a me non piace essere scaraventata da una realtà all’altra, preferisco muovermi via terra…

Vota
Mete & itinerari

Come Robinson sull’isola

La pioggia degli ultimi giorni ha reso impraticabile, a meno che non si guidi un mezzo a quattro ruote motrici, lo sterrato sabbioso che da Rainbow Beach porta a Inskip Point, da dove parte il traghetto per Hook Point, su Fraser Island

Vota
Mete & itinerari

Nel continente rosso

Partiamo da Perth, nel sud-ovest dell’Australia, dopo aver affittato tende e fuoristrada: ci dirigiamo a nord seguendo la costa fino a Broome, per poi addentrarci nel Top End e proseguire fino a Darwin…

Vota
Mete & itinerari

Prigionieri del silenzio

Tre giorni bloccati dalla valanga in Valle Clarée, appena al di là del confine, dove la popolazione ha lottato per dieci anni contro un progetto di tunnel, riuscendo a salvaguardare il suo affascinante ambiente.

Vota
Mete & itinerari

La montagna dei re

Il massiccio del Karwendel, possente e selvaggio, è tra le mete alpine più amate dagli appassionati di lingua tedesca, rimasto intatto come al tempo in cui lo frequentavano gli stessi sovrani d’Austria e Germania. Non ha strade né funivie, ma una corona di stazioni invernali alla sua base, ideali per lo sci di fondo.

Vota
Mete & itinerari

Ultime nevi in Val Pusteria

Dalla Val Fiscalina a Prato Piazza, dalla Val di Landro a quella di San Vigilio.

Vota
Mete & itinerari

Paradiso del fondo in Val Badia

Passeggiate a ritmo lento nel tempio della discesa libera: belle sorprese tra Corvara e Selva di Val Gardena.

Vota
Mete & itinerari

Ospiti di lusso in Val Gardena

Nuove sorprese nella Valle Lunga e sulle piste dello Sciliar.

Vota
Mete & itinerari

La Valle delle Ville

La Val Belluna, il lembo di terra compreso tra Feltre e Belluno, ha da sempre due anime: quella montanara, ispirata dallo scenario alpino, e quella industriale indotta dalle fortune economiche della pianura veneta. Più di duecento residenze nobiliari erette tra Sei e Settecento interpretano questa realtà: andiamo a scoprirne in camper le principali.