Val di Mello
Vota
Mete & itinerari

Valmalenco e Val di Mello, sulle tracce del Gigiàt

In camper con i bimbi al seguito tra la Valmalenco e la Val di Mello, in provincia di Sondrio: qui ci attendono accoglienti stazioni sciistiche, i sapori della tradizione valtellinese e tante opportunità per la vacanza attiva a misura di famiglia.

Un affaccio tropicale dalle Florida Keys
Vota
Mete & itinerari

Florida, lo stato del sole

Vi proponiamo di visitare la Florida dai confini con la Georgia alla punta più meridionale degli Stati Uniti. In pieno stile pleinair.

Caldeira das Sete Citades, attrazione principale dell’isola di São Miguel
Vota
Mete & itinerari

Azzorre, le isole dei colori

Perse nel cuore dell’Oceano Atlantico, pressoché equidistanti fra Europa e America, le isole Azzorre sono una destinazione a misura di famiglia, fra storia, sapori, vulcani e una natura esuberante e protagonista.

Il castello di Cardiff
Vota
Mete & itinerari

Galles, la Cenerentola britannica

Il silenzio dei prati sulle scogliere, l’incanto dei manieri medioevali, la grazia dei colori tenui che fanno risaltare le abitazioni sul cielo grigio del Galles: un paese dal carattere forte e riservato, custodito con cura e garbo, capace di donare al viaggiatore più sensibile una vacanza ricca di emozioni.

Un’installazione nel Museo Valdese di Torre Pellice
Vota
Mete & itinerari

Torre Pellice, nel nome di Valdo

In alcune valli del Piemonte la sera del 16 febbraio l’accensione di grandi falò ricorda la concessione delle libertà civili ai valdesi: a Torre Pellice una passeggiata offre l’occasione di ripercorrere quegli eventi.

Alpbach
Vota
Mete & itinerari

Alpbach, c’era una volta e c’è ancora

L’abitato di Alpbach è uno dei più bei borghi dell’Austria: collocato all’apice della valle che porta il suo nome, ha saputo conservare le architetture e le atmosfere del passato. Ed è al tempo stesso un’ottima meta per gli amanti dello sci.

L’ingresso della Cava d’Ispica
Vota
Mete & itinerari

Ispica, la storia nella roccia

Tra le città della Val di Noto devastate dal terremoto del 1693, Ispica si distingue per gli insediamenti e le necropoli rupestri che rubano la scena alla ricostruzione barocca.

Valle Stretta
Vota
Mete & itinerari

Bardonecchia e la Val Stretta, c’era una volta in Italia

Tra I’Italia e la Francia è possibile esplorare a piedi l’alta Val Stretta, un luogo d’elezione per il fondo e le ciaspole , mentre gli amanti dello sci da discesa sono accontentati nello storico comprensorio di Bardonecchia

Cappella degli Scrovegni
Vota
Mete & itinerari

Padova, il Santo e il pittore

Padova visse una storia di straordinaria floridezza che ebbe il culmine agli inizi del XIV secolo. Oggi la città di Sant’Antonio è un grande centro, vivo di cultura e socialità, da scoprire a piedi e in bici. E al tavolino di un bar

Porta Pretoria, il simbolo del passato romano di Aosta
Vota
Mete & itinerari

Aosta, i giorni dell’orso

Nell’ultimo finesettimana di gennaio la millenaria Fiera di Sant’Orso animerà Aosta con una grande rassegna dedicata all’artigianato e una coinvolgente festa notturna di piazza.

Verso Peltuinum
Vota
Mete & itinerari

Quattro passi sul tratturo

In Abruzzo, sul Tratturo Regio, per una facile passeggiata fra natura e storia adatta a tutte le stagione dell’anno

Carnevale di Muggia 2014
Vota
Mete & itinerari

Il Mato Carneval

Nella cittadina marinara di Muggia, dalle eleganti architetture d’impronta veneziana, la festa più bizzarra dell’anno è documentata sin dal XV secolo.

L’ampio panorama dalla sella della Nuda
Vota
Mete & itinerari

Passo del Cerreto, l’Himalaya di noialtri

Il valico che unisce la Lunigiana e la pianura reggiana consente agli amanti della montagna di allenarsi per escursioni di altissimo livello senza togliere ai meno esperti la possibilità di passeggiare e sciare tranquillamente fra paesaggi di amplissimo respiro

Ponte S.Angelo e Castel S.Angelo
Vota
Mete & itinerari

I ponti di Roma, e sotto scorre il fiume

Per gli antichi Romani il sacerdote era il pontifex, ovvero il costruttore di ponti. Da millenni il fiume Tevere e le sue anse assistono alle evoluzioni dell’Urbe, e la Città Eterna non sarebbe la stessa senza le architetture antiche e nuove che uniscono le due sponde

Il fascino delle curve del Grande Mare di Sabbia
Vota
Mete & itinerari

Sahara, dune di scoperta

A meno di un secolo dalle spedizioni di Kamal El Din e László Almásy prendiamo parte al viaggio di una carovana dalle dimensioni straordinarie per condurvi nel deserto occidentale egiziano, al confine con Libia e Sudan, sulle tracce dei primi grandi esploratori di queste terre dalle condizioni estreme.

Dall’arrivo degli impianti sulla Marmolada in una giornata limpida si gode un’incomparabile visione d’insieme: nella foto sono ben evidenti il Sassopiatto e il Sassolungo, separati dal gruppo del Sella dal Passo del Pordoi
Vota
Mete & itinerari

Dolomiti in camper, una perla al giorno

Una vacanza camper più sci in pieno inverno nel cuore delle Dolomiti? Si può: ve lo dimostra questo viaggio fra sette splendide località conquistando i mitici passi alpini tra Veneto, Alto Adige e Trentino

Il porto-canale di Cesenatico in una immagine scattata dall’abitazione di Marino Moretti
Vota
Mete & itinerari

Una poesia di terra

Nella vastissima offerta culturale e turistica della Romagna non manca l’attrattiva letteraria: PleinAir vi conduce nei luoghi di Giosuè Carducci, Alfredo Oriani, Giovanni Pascoli e Marino Moretti

Panorama di Montecchio nella bruma autunnale
Vota
Mete & itinerari

Montecchio, la stagione dell’olio nuovo

Affacciato sulla valle del Tevere, in bella posizione tra Orvieto e i laghi di Corbara e Alviano, il borgo di […]

Brindisi museo archeologico
Vota
Mete & itinerari

Salento, un mondo di arte e cultura

Il Salento non è solo una verde penisola lambita da due mari dai fondali cristallini, è anche una terra ricca di tradizioni e di storia, di città e borghi d’arte che come uno scrigno racchiudono tesori architettonici.

Rieti sotterranea: le antiche vie ipogee vengono utilizzate come luogo d’esposizione di opere d’arte contemporanea
Vota
Mete & itinerari

Rieti e Greccio, cantico del primo presepe

Così al centro dello Stivale da essere considerata l’ombelico d’Italia: Rieti è una città amica del pleinair e di chi ama scoprire a ritmo lento le emergenze di un territorio. Approfittando delle festività natalizie per ammirare il bel borgo di Greccio, dove nel 1223 Francesco d’Assisi organizzò la prima rappresentazione della Natività.

La Vallée de la Cerveyrette è un paradiso per le ciaspole, lo sci di fondo e per chi cerca qualche panoramico fuoripista
Vota
Mete & itinerari

Briançon e Serre Chevalier, fortezze di confine

C’è tanto da vedere attorno alle piste di Serre Chevalier, uno dei più blasonati comprensori europei dello sci alpino. Ci sono le secolari fortificazioni di Briançon e le vette incontaminate del Parc National des Écrins, che superano i 4.000.

Bottega di Marco Ferrigno, opere in esposizione
Vota
Mete & itinerari

Napoli, ma che bellu Presebbio

Le bancarelle e le botteghe storiche di Via San Gregorio Armeno sfoggiano il meglio dell’arte presepiale partenopea. E valgono tutto l’anno un viaggio a Napoli, meglio ancora se abbinate a una visita alla città sotterranea.

Doctor Pa, il medicine man di Rarotonga, medita nella foresta durante il trekking alla scoperta della natura rigogliosa dell’isola
Vota
Mete & itinerari

Dall’altra parte del mondo: Rarotonga, Aitutaki e Atiu

Un viaggio da sogno alla scoperta dell’arcipelago che deve il nome al navigatore britannico James Cook. Isole dove sentirsi ospiti e non turisti, stabilendo con i pochi abitanti e con la natura un rapporto davvero diretto. Come vuole lo spirito del pleinair.

Itinerario pedonale verso la Grange du Traverole
Vota
Mete & itinerari

Bessans, sulle tracce di Belle

A Bessans la neve è assicurata, e l’attenta gestione dei tracciati e della viabilità lancia un irresistibile richiamo agli amanti dello sci nordico e dei paesaggi invernali incontaminati

Mare davanti ad Aci Trezza
Vota
Mete & itinerari

I luoghi di Giovanni Verga, pleinair verista

In una parte d’Italia dove alcune tradizioni stentano a difendersi da una lenta scomparsa – come le realizzazioni artistiche dei carretti siciliani – andiamo sulle tracce dei luoghi vissuti e narrati da Giovanni Verga, universalmente riconosciuto come il più grande interprete della corrente letteraria del Verismo

La quattrocentesca Rocca Roverasca di Mondavio offre un panorama su parte del borgo e sulla Valle del Cesano
Vota
Mete & itinerari

Da Fano a Chiaravalle, una rocca tira l’altra

Dal litorale adriatico alle colline che separano le valli dell’Esino, del Misa e del Metauro, le Marche offrono un paesaggio dolce, variegato e sorprendentemente ben conservato

Duomo di San Lorenzo a Grosseto
Vota
Mete & itinerari

Grosseto e Massa Marittima, una miniera di scoperte

Oltre ai dolci paesaggi delle sue colline, la Maremma grossetana custodisce un patrimonio culturale tutto da scoprire, sopra e sotto terra: per secoli l’economia locale si avvantaggiò delle estrazioni di metalli dal suolo

Morvan_HautJura_2
Vota
Mete & itinerari

Morvan e Haut Jura, energia en plein air

Nel corso dei secoli l’uomo ha imparato a sfruttare la potenza dell’acqua per svolgere i lavori più gravosi. In Francia, meta prediletta di tanti turisti nostrani, ci sono due regioni – il Morvan e l’Haut Jura – dove divertirsi a rintracciare gli antichi mulini

Colle Val d’Elsa, l’ordinato paesaggio della campagna circostante
Vota
Mete & itinerari

Colle Val d’Elsa, la città del cristallo

A Colle Val d’Elsa il fuoco dei forni per la produzione del cristallo, dove la temperatura sfiora i 1.500 gradi, è da secoli al centro dell’economia e della vita quotidiana

Architetture tradizionali nell’agro di Martina Franca: la Masseria Galeone, gestita dal Corpo Forestale dello Stato, ospita un scuola di equitazione del cavallo murgese
Vota
Mete & itinerari

Valle d’Itria, non solo trulli

La Valle d’Itria è nota per la presenza delle tipiche case in pietra troncoconiche, che punteggiano la piana con un […]