Vota
Mete & itinerari

Aperti per ferie

Sono piccoli, ospitali, ricchi idee e di proposte, e vogliono farsi conoscere: sono i paesi scelti dall’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia per dare il via a un grande progetto di rivalutazione turistica dei centri minori. Civitella d’Agliano, nel Lazio, è la prima di queste mete esemplari del turismo di scoperta.

Vota
Mete & itinerari

Terra sovrana

Furono forse gli Svevi a darle il nome di Basilicata, proprietà del re: ma la vasta fascia montana che va dai dintorni di Potenza alle pendici del Pollino è soprattutto un generoso serbatoio di inedite occasioni di pleinair.

Vota
Mete & itinerari

In vacanza nella preistoria

Sull’Appennino Ligure, intorno alla Val di Vara, l’archeologia racconta la vita quotidiana di un popolo che lavorava la pietra e viveva di caccia, allevamento e baratto. Ma le ripide stradine che si arrampicano su queste montagne riservano molte altre sorprese…

Vota
Mete & itinerari

A piedi è bello

Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola, Riomaggiore: alla scoperta delle Cinque Terre, con l’aiuto di un parco che funziona davvero.

Vota
Mete & itinerari

La via del santo

Il Passo del Gran San Bernardo deve il nome all’uomo che nel Mille vi fondò un ospizio per viandanti e pellegrini in viaggio tra Aosta e Martigny. Oggi, tra spettacoli di natura e testimonianze antiche di millenni, è uno degli accessi più godibili ai paesi d’oltralpe.

Vota
Mete & itinerari

La morte del giusto

Fa di certo impressione vedere un uomo crocefisso, pur sapendo trattarsi di una finzione teatrale: figurarsi se sono i tre del Vangelo, Cristo e i due ladroni, illuminati da vampe rossastre al di là della folla. Se volevano dare l’idea del Golgota, a Villa Musone ci sono riusciti appieno.

Vota
Mete & itinerari

Penne Nere sull’altopiano

ESCLUSIVA WEB – L’adunata nazionale degli Alpini in programma ad Asiago il 13 e 14 maggio è un’eccellente occasione per scoprire il territorio dei Sette Comuni a piedi e in bici e per partecipare alla leggendaria festa

Vota
Mete & itinerari

Un anno da favola

La capacità di far sognare decretò la sua immensa fortuna. Ad Hans Christian Andersen, nato il 2 aprile del 1805, la Danimarca dedica l’evento HCA 2005: un’occasione da non perdere per scoprire con altri occhi le città dello scrittore.

Vota
Mete & itinerari

Marinai del Nord

Un mitico alone circonda la storia del Vichinghi: seguiamone le tracce in terra danese tra musei interattivi, necropoli, fortificazioni e villaggi che sembrano usciti dal primo millennio.

Vota
Mete & itinerari

I giorni della penitenza

Con il capo coperto da un lungo cappuccio, i Pappamusci di Francavilla Fontana esprimono la loro devozione in un rito pasquale di antica origine e coinvolgente suggestione.

Vota
Mete & itinerari

A tavola con il santo

A Salemi, nel cuore della Sicilia di nord-ovest, il giorno di San Giuseppe si festeggia con un eccezionale banchetto che simboleggia una speranza di prosperità vecchia quanto il mondo.

Vota
Mete & itinerari

La settimana verde

Tutti insieme in canoa sul Tevere per un’avventura da vero pleinair: dal cuore dell’Umbria alle porte di Roma, sette giorni di pagaiate e campeggio nautico tra aree protette e borghi storici, fino all’arrivo nella Capitale sotto le arcate dello storico Ponte Milvio.

Vota
Mete & itinerari

Signora delle cime

Sullo sfondo del Gran Sasso, tra chiese, palazzi e monumenti che ricordano un prezioso passato, L’Aquila è il nobile scenario di una sentita tradizione pasquale. E una meta a misura di camper.

Vota
Mete & itinerari

Primavera tra i calcari

Valloni scoscesi traforati da abitazioni e chiese rupestri, floride colline punteggiate da candidi paesi, una collezione di mete che da sole fanno due voci nella lista del patrimonio dell’umanità: da Matera all’Adriatico, una facile proposta in camper da sperimentare subito.

Vota
Mete & itinerari

Mediterraneo alpino

Il lago più grande d’Italia è una sorgente inesauribile di itinerari, che dalle celebri località della riviera spaziano verso le serene colline dell’entroterra: come in questa proposta che ne esplora le sponde sud-occidentali, con utili approdi per il camper e idee a misura di cicloturismo.

Vota
Mete & itinerari

D’inverno è un’altra cosa

Per gli intenditori del fondo, lunghi e spettacolari tracciati si snodano nel parco delle Foreste Casentinesi. Con tappe eccellenti di natura ma anche d’arte e di fede, come all’eremo di Camaldoli e nei borghi di collina.

Vota
Mete & itinerari

Fior di colline

A due passi da uno dei tratti stradali più trafficati della penisola, l’Emilia preappenninica conserva ben tre aree protette assai diverse tra loro, ma tutte ideali per i weekend fuori stagione. E con una proposta invernale da mettere subito in pratica.

Vota
Mete & itinerari

Balconi di neve

Dalla Sacra di San Michele alle memorie valdesi in Angrogna, dal Colle del Lis alle borgate della Val Sangone, le montagne a pochi chilometri da Torino offrono panorami eccezionali sulla piana, itinerari di natura e di cultura, percorsi escursionistici e impianti a misura di famiglia.

Vota
Mete & itinerari

La notte delle lanterne

Due mitiche maschere, che annunciano l’ormai prossima fine della stagione fredda e augurano fortuna e prosperità, guidano nel bosco il lungo corteo notturno del Carnevale di Sauris: ed è come trovarsi in una favola.

Vota
Mete & itinerari

L’impavido tacchino

Un gruppo di cavalieri si sfida nel cuore antico di Palo del Colle per conquistare un trofeo in carne, ossa e piume: è il Palio del Viccio, che mescola origini rurali e cortesi celebrando con una burlesca tenzone il Martedì Grasso.

Vota
Mete & itinerari

Un altro giro di gondola

Calli e campielli si riempiono di suoni e colori per la festa più attesa. Quelli del Carnevale sono giorni irripetibili: ma dove sostare a Venezia? Ecco una serie di soluzioni in città e nei dintorni, sperimentate da PleinAir.

Vota
Mete & itinerari

Passo d’avvio

Il Sempione è una delle maggiori vie di transito dall’Italia ai paesi dell’Europa centrale. Ma anche un itinerario da gustare tappa per tappa, al ritmo lento del pleinair, sulle tracce di un tenace imprenditore che riscoprì e rese cruciale questo attraversamento alpino.

Vota
Mete & itinerari

Voci dal sottosuolo

La cultura di un mestiere antico e le vicende di un’industria oggi praticamente scomparsa sono il filo conduttore di un viaggio nelle profondità della terra, alla scoperta di tre complessi minerari d’eccezione in Alto Adige, Liguria e Sardegna.

Vota
Mete & itinerari

Mostri, poeti e aborigeni

A pochi minuti di marcia dal casello autostradale di Orte, una collezione di curiosità storiche, naturalistiche e letterarie per una piccola ma piacevolissima vacanza. In camper, ovviamente, con qualche ottima idea da sperimentare a piedi o in bici.

Vota
Mete & itinerari

Natale nel trullo

Il Presepe Vivente ambientato nelle caratteristiche abitazioni e una mostra di oltre cento Natività artistiche sono l’occasione per una visita ad Alberobello durante le feste di dicembre.

Vota
Mete & itinerari

Sant’Antuonu, mascaru e suonu

A Nusco, balcone dell’Irpinia, gennaio vede un tradizionale appuntamento dell’anno agricolo: in onore di Sant’Antonio si balla, si mangia e si beve intorno ai falò accesi nelle strade.

Vota
Mete & itinerari

Il fiume di fuoco

Circondati dalle fiamme di gigantesche torce montate a ventaglio, nel pomeriggio del 24 dicembre centinaia di portatori sfilano nelle strade di Agnone, in Molise: è la ‘Ndocciata, una delle processioni più spettacolari di tutta Italia.

Vota
Mete & itinerari

Storia su storia, pietra su pietra

La vita quotidiana e i suoi protagonisti, il potere, la religione, l’economia: l’uomo preistorico si racconta nelle misteriose ed emozionanti incisioni rupestri lasciate dai nostri antenati. In Scandinavia, in Francia, in Italia, quattro mete in cui la roccia dà spettacolo.

Vota
Mete & itinerari

Silenzio, si cammina

Lontani dalle chiassose piste delle stazioni sciistiche più frequentate, a Samoëns si vive in prima persona la magia dell’inverno alpino addentrandosi nei boschi della Savoia con le racchette da neve. E con tanto di ottima base per il camper o la caravan.

Vota
Mete & itinerari

Il Rosso dei Grigioni

Da Tirano a Saint Moritz, lungo una strada ferrata che è un miracolo di ingegneria, viaggia il trenino più famoso delle Alpi: potenti motrici scalano in ogni stagione le erte pendici montane affacciate sulla Val Poschiavo, trainando le comode carrozze panoramiche del Bernina Express.