Vota
Mete & itinerari

Habitat naturale

Un felice connubio di piccoli borghi e ambiente intatto caratterizza il circondario di Terni, in un territorio segnato dalle testimonianze medioevali non meno che dalla presenza di un fiume, il Nera, e di un torrente che in esso confluisce, il Serra. Ne andiamo a cercare alcune celebri mete ma anche i luoghi più nascosti, dove il pleinair ha ancora il sapore di una prima volta.

Vota
Mete & itinerari

Cavalieri in Piazza Grande

La Giostra del Saracino è un’ottima scusa per partire alla volta di Arezzo: una città che ha conservato con cura il suo spettacolare patrimonio artistico non meno dell’antica tradizione equestre. E dove i v.r. trovano approdi comodi e sicuri.

Vota
Mete & itinerari

La fantastica vertigine

I fiordi rappresentano l’essenza del paesaggio norvegese, il punto di contatto fra la vastità del mare aperto e quella dell’entroterra montano. Passo dopo passo, andiamo a conoscerli nei loro sorprendenti contrasti.

Vota
Mete & itinerari

Alpi del Grande Nord

Tenda, auto, scarponi, mountain bike e traghetto: a tutto pleinair su uno splendido percorso-natura nel cuore della Norvegia, tra Bergen, il Sognefjord e i parchi di montagna.

Vota
Mete & itinerari

Una valle a due ruote

Dall’Engadina svizzera alla Baviera tedesca, il corso del fiume Inn è l’occasione per scoprire in bicicletta (ma anche in camper o in caravan) il verde e accogliente Tirolo austriaco su una bellissima ciclovia che si snoda per 500 chilometri, incontrando deliziose città, storici paesi e attrazioni d’ogni genere

Vota
Mete & itinerari

In vacanza con il re

Di fronte alla costa sud-orientale della Svezia, l’isola di Öland è un piccolo paradiso di natura, con paesaggi assai particolari e specie florofaunistiche altrove scomparse, ma anche un’attrezzata base di soggiorno pleinair tra spiagge, parchi e insoliti monumenti.

Vota
Mete & itinerari

Una lunga estate fresca

Grande viaggio in camper alla scoperta di un paese straordinario, ma senza il consueto – e spesso frenetico – avvicinamento al mitico Capo Nord, che lascia dietro di sé troppe mete trascurate. Quattro settimane e 4.000 chilometri in Norvegia per esplorare paesaggi incontaminati, incontrare animali leggendari, visitare belle città e godere del buon vivere di cui questo popolo è maestro.

Vota
Mete & itinerari

La rinascita della Leonessa

Caposaldo dell’industria nazionale, Brescia è anche una grande città d’arte capace di sorprendere per la sua ricchezza. Scopriamola in camper e su due ruote, con un perfetto approdo pleinair da cui muoversi per la visita del centro storico e delle mete di natura, tradizione e archeologia industriale in Val Trompia.

Vota
Mete & itinerari

Cuore di fiume

Sul Ticino lombardo, fra borghi rinascimentali e cittadine industriali, per vivere con tutti gli strumenti del pleinair una natura sorprendentemente intatta e pienamente fruibile grazie alle iniziative di un parco che funziona.

Vota
Mete & itinerari

L’altra faccia della Sicilia

A poche decine di chilometri dal Tirreno, il parco delle Madonie è uno splendido campionario delle montagne sicule: una rigogliosa natura d’alta quota, un paesaggio segnato dalla varietà geologica, una collana di borghi storici che custodiscono un’infinità di piccoli tesori d’arte e di tradizione.

Vota
Mete & itinerari

L’isola sottosopra

Per secoli gli abitanti di Favignana hanno estratto dal suolo un pregiato materiale da costruzione: e hanno così rimodellato il paesaggio con un’altra isola ipogea, dove fioriscono incredibili giardini e le cave somigliano a cattedrali.

Vota
Mete & itinerari

L’avventura dei poveri cristiani

La Chiesa di Roma li chiamava eretici e li perseguitò fino a sterminarli: oggi i catari e i luoghi in cui vissero e cercarono riparo, fra i Pirenei e la Linguadoca, sono al centro di una riscoperta culturale e turistica da vivere anche in camper e a piedi.

Vota
Mete & itinerari

Lonely world

Nel bel mezzo del Nevada fra cittadine minerarie e incisioni rupestri lasciate dai pellerossa, gite nel deserto a bordo di treni d’epoca e fossili di rettili preistorici. E’ la Interstate 50, la strada più solitaria d’America.

Vota
Mete & itinerari

A passo di Sava

Un lento e tranquillo viaggio pleinair nell’alta valle del fiume sloveno, dalle Alpi Giulie alla pianura di Lubiana: natura intatta, cittadine storiche e mutevoli panorami fra monte e valle.

Vota
Mete & itinerari

In barca nel Vecchio West

Sul confine tra Utah e Arizona, il Glen Canyon è stato completamente trasformato nella seconda metà del ‘900 da una diga che ha sbarrato il fiume Colorado. E quello che era un desertico vallone è oggi lo splendido Lake Powell, da percorrere in houseboat.

La grande Praca dos Restauradorem nel centro di Lisbona
Vota
Mete & itinerari

Lisbona, emozioni sul Tago

In visita a Lisbona fra monumenti, quartieri storici e azulejos.

Vota
Mete & itinerari

La corrida gentile

A Vila Franca de Xira, vicino Lisbona, la festa del Colete Encarnado si prepara a celebrare la settantacinquesima edizione. Ce la racconta uno dei protagonisti.

Vota
Mete & itinerari

Fede contadina

Fiori, spighe e forme di pane compongono le piccole torri colorate che centinaia di giovani donne portano sul capo sfilando in onore dello Spirito Santo: è la festa dei Tabuleiros di Tomar, vicino Fatima.

Vota
Mete & itinerari

Viaggio in Portogallo

Una terra protesa verso il mondo, ma che sa conservare l’orgoglio genuino delle proprie tradizioni. Una lunga vacanza in camper attraverso il Portogallo per scoprirne le città storiche e i villaggi rurali, i boscosi monti del nord e l’intatta costa del sud.

Vota
Mete & itinerari

Una Mattinata diversa

A primavera fioriscono le orchidee del Gargano: uno spunto originale per conoscere le piccole meraviglie di quest’angolo dello Sperone.

Vota
Mete & itinerari

Una storia scritta nel marmo

Qui il creatore del David veniva a cercare la materia prima per le sue sculture: è la Strada di Michelangelo fra i rilievi delle Alpi Apuane.

Vota
Mete & itinerari

Calcari del sud

Traforato dalle grotte, solcato dai torrenti, attraversato dai sentieri, il Matese è un territorio ancora tutto da esplorare nella sua vocazione pleinair. Tra borghi antichi e passeggiate nella natura, ecco un itinerario in camper e scarponi nel parco regionale che tutela il versante campano.

Vota
Mete & itinerari

Avventure in verde e azzurro

Classico approdo dei turisti dell’estate per le vacanze tra sole e mare, il Gargano cerca una nuova identità come grande meta di natura in ogni stagione. Con l’aiuto del parco nazionale, di capaci operatori e della folta presenza di strutture dedicate ai veicoli ricreazionali.

Vota
Mete & itinerari

In bici tra le barene

Da Jesolo a Chioggia passando per le spiagge e le campagne del Cavallino, la mondanità del Lido, le tradizioni marinare e la natura di Pellestrina: con l’aiuto del traghetto, una facile escursione pleinair tra le isole della Laguna di Venezia.

Vota
Mete & itinerari

La pietra e l’acqua

Nel cuore delle Alpi Apuane, sui sentieri che attraversano la catena resa celebre dalla millenaria attività estrattiva del marmo.

Vota
Mete & itinerari

Candide visioni

Musei e laboratori artistici di Pietrasanta raccontano i fermenti culturali di una città amata dagli artisti di tutto il mondo.

Piazza San Pietro e il colonnato del Bernini visti dal Cupolone della basilica
Vota
Mete & itinerari

Urbi et orbi

Dal sorprendente panorama del Cupolone alle profondità della necropoli precostantiniana, nel sottosuolo della basilica di San Pietro, un itinerario di pochi chilometri ma di interesse eccezionale e unico. Ecco come visitare lo stato più piccolo del mondo, cuore della cristianità: la Città del Vaticano.

Vota
Mete & itinerari

A cavallo del gigante

Il Gran Sasso non è solo il Corno Grande, ma un complesso di valli e di vette che si estende per oltre 50 chilometri. Abbiamo provato ad attraversarlo per intero su uno dei percorsi escursionistici più belli d’Italia.

Vota
Mete & itinerari

Montagne d’arte

Ai piedi del Gran Sasso, il borgo di Castelli da più di cinque secoli eccelle per la qualità e la raffinatezza delle sue ceramiche.

Vota
Mete & itinerari

Girotondo alpino

Cinque giorni di trekking in compagnia dei lama su e giù per le montagne: sulle Ande? No, intorno al Monviso. E con una comoda base per il v.r. nel parco del Queyras.