Vota
Mete & itinerari

La settimana blu

Un itinerario diverso da tutti gli altri alla scoperta dell’Austria: sette giorni su due ruote lungo la pista ciclabile del Danubio, la più famosa e frequentata del Vecchio Continente, godendosi il ritmo lento di una vacanza a pedali. Un’esperienza alla portata di tutti, anche dei bambini e di chi un viaggio in bicicletta non ha mai pensato di farlo.

Vota
Mete & itinerari

Come gli indiani

Ci vogliono il treno, l’idrovolante e la canoa per raggiungere, nell’estremo nord del Québec, l’accampamento dei Montagnais: uno degli undici popoli autoctoni canadesi che sono riusciti a resistere all’omologazione culturale conservando e diffondendo le proprie tradizioni. Un’esperienza unica negli indimenticabili scenari del Canada settentrionale, un soggiorno per pochi privilegiati in cui condividere la vita quotidiana dei nativi

Vota
Mete & itinerari

Atlantic drive

Lungo la costa dell’Irlanda in un anello che la abbraccia per intero, dalle città principali (compresa naturalmente Dublino) ai villaggi di pescatori, dalle abbazie ai siti megalitici, dalle scogliere su cui si infrange l’oceano alle stradine che arrivano quasi a sfiorarne le onde. Un itinerario per scoprire o riscoprire l’isola verde, con soste da spettacolo in un’atmosfera da grande pleinair.

Vota
Mete & itinerari

In viaggio con il bebè

Consigli e trucchi per la vacanza itinerante con i neonati

Vota
Mete & itinerari

Il giardino di Nik

Nell’entroterra della Calabria jonica, vicino Mammola, l’arte contemporanea si fonde con il paesaggio in un eccezionale “luogo dell’anima”. E’ il MuSaBa, parco, laboratorio e museo creato da un poliedrico artista di fama internazionale che in più di trent’anni ha raccolto, a due passi dal suo paese, una collezione di opere senza eguali.

Vota
Mete & itinerari

Piccolo incanto baltico

Nel 2009 l’antica Lituania compie esattamente un millennio, mentre la nuova Lituania diventa maggiorenne: a diciotto anni dall’indipendenza andiamo a scoprirne le destinazioni più conosciute e qualche inedita curiosità, seguendo un comodo itinerario che ripercorre la storia e le strade di ieri e si immerge nella rinascita di oggi.

Vota
Mete & itinerari

Un’estate alla mano

Meno frequentata dal turismo di massa rispetto ad altre regioni della Grecia, la Penisola Calcidica offre un bellissimo mare e una rustica ambientazione a portata di v.r. Delle sue tre propaggini che si allungano nell’Egeo a somiglianza di dita – Kassandra, Sithonia e il Monte Athos – abbiamo visitato le prime due, per una vacanza balneare che non disdegna qualche puntata nella storia… e nella filosofia.

Vota
Mete & itinerari

Pagaiando intorno all’Athos

La montagna sacra della Calcidica, quasi inaccessibile alle visite turistiche (e comunque vietata alle donne), può essere ammirata comodamente dal mare con gite in barca organizzate o con escursioni autonome in canoa.

Vota
Mete & itinerari

Bella e felice

Miniere abbandonate, sabbia dorata, antichi monasteri, mare cristallino, antiche torri elleniche e una deliziosa cucina: in poco più di 70 chilometri quadrati, Sifnos ha davvero tanto da offrire. Un viaggio – naturalmente in camper – alla scoperta dell’isola più genuina delle Cicladi.

Vota
Mete & itinerari

Crocevia delle genti

Otto anni dopo la prima esplorazione, PleinAir torna in Bulgaria con un ampio itinerario che ne attraversa le regioni centro-occidentali. L’ingresso nell’Unione Europea e la modernizzazione in atto stanno cambiando il volto del paese, cerniera culturale fra due continenti: andiamo dunque a scoprirne la varietà dei paesaggi, le complesse vicende storiche, le emergenze monumentali a volte inattese, la genuinità dell’ambiente rurale e montano in un viaggio che fa del pleinair un momento di vera scoperta di una terra e di un popolo. Come ai vecchi tempi.

Vota
Mete & itinerari

A passo d’orso

Natura d’eccezione a misura di v.r. attraverso le sconfinate distese del Canada: un viaggio per tutta la famiglia, pensato e realizzato per vivere in prima persona l’incontro con i grandi animali delle foreste nordiche e per immergersi nei panorami di canyon, ghiacciai e coste oceaniche. E arrivando a superare (sia pure di un soffio) il confine con l’Alaska.

Vota
Mete & itinerari

Truck Story

Centinaia di giganti della strada si sfidano in una gara di pochi secondi su una breve salita e fanno sfoggio di cromature e decorazioni in un concorso tutto per loro: è il Rodeo du Camion, una manifestazione di grande popolarità che si svolge ogni estate in un paesino del Québec e permette di scoprire il variegato mondo dei camionisti, veri professionisti dell’abitar viaggiando.

Vota
Mete & itinerari

Il genio del fiume

Pleinair di terra e d’acqua nel Parco Adda Nord: una gita nella natura per scoprire le memorie dell’ingegno di Leonardo, che qui progettò opere idrauliche ancora attuali, e ripercorrere gli scenari in cui Manzoni ambientò i Promessi Sposi.

Vota
Mete & itinerari

Giganti di pietra

Il breve tragitto stradale che da Belluno sale al gruppo del Sella è uno degli itinerari più godibili per chi vuole scoprire le Dolomiti a passo lento. Sentieri e funivie raggiungono vette e massicci spettacolari – due per tutti, Civetta e Marmolada – con proposte escursionistiche alla portata di tutti, percorsi per trekker più allenati e strutture ricettive all’aria aperta in strategica posizione.

Vota
Mete & itinerari

Guerra e pace

Nei grandiosi paesaggi della Val Camonica si stenta a credere che queste montagne furono teatro di drammatiche battaglie durante il primo conflitto mondiale: oggi quei luoghi (che della storia raccontano anche vicende ben più lontane, narrate dai celebri graffiti rupestri) sono meta privilegiata degli escursionisti, con una vera chicca: i deliziosi Laghi Seroti.

Vota
Mete & itinerari

Manica con vista

Vacanze a zonzo nel Devon e in Cornovaglia: dove l’erba è verde come quella del vicino, i pub sembrano (e a volte sono) piccoli musei del folklore e i velieri ondeggiano nei porticcioli di pacifici villaggi affacciati sull’Atlantico. Una proposta a misura di abitar viaggiando per scoprire, in un’atmosfera da romanzo, gli insoliti colori della primavera inglese.

Vota
Mete & itinerari

La storia è verde

Castelli di antica fondazione, memorie napoleoniche, piccoli e grandi centri che conservano preziose testimonianze d’arte e di folklore in una cornice naturale ben tutelata e pienamente fruibile: per chi cerca qualcosa di nuovo sulle rotte europee, la Vallonia è una sorpresa dalle inedite opportunità. Senza farsi mancare pause di relax e un buon bicchiere di bière d’abbaye.

Vota
Mete & itinerari

Principato alpino

Sulle grandi rotte dell’Europa centrale, il Liechtenstein è un condensato di Medioevo renano, solida economia, arte contemporanea e paesaggi montani: 160 chilometri quadrati di relax fra castelli, banche, musei e alpeggi.

Parco del vesuvio: la vista sul Golfo di Napoli dal cratere
Vota
Mete & itinerari

Parchi pleinair 3 – Mezzogiorno di natura

Terza e ultima puntata del nostro viaggio nell’Italia protetta. Questa volta lo scenario è rappresentato da coste, boschi e montagne del Sud e delle isole: angoli di un Bel Paese rimasto davvero tale, da avvicinare con il v.r. e da scoprire passo dopo passo, seguendo itinerari di grande suggestione resi ancora più godibili dalle quote modeste e da una presenza turistica spesso ridotta. Nove proposte per partire subito, approfittando del pieno rigoglio primaverile, o da tenere in serbo per gli altri mesi del fuoristagione. E buoni parchi a tutti.

Vota
Mete & itinerari

Signorie di pianura

Una profusione di residenze nobili, dimore di villeggiatura e corti di campagna, edificate sotto il dominio dei Visconti, dei Gonzaga, degli Estensi e di numerose altre casate, punteggia l’area padana e permette di tracciare originali percorsi di visita all’insegna di storia, arte, architettura. Siamo andati a scoprire alcuni di questi edifici, che oggi spesso rivivono come centri di cultura o prestigiose strutture ricettive.

Lungarno a Pisa
Vota
Mete & itinerari

La scienza dell’arte

Al centro di un itinerario pleinair dei più godibili fra le colline toscane e il mare, Pisa è una meta che non finisce mai di stupire a dispetto della sua notorietà: e quest’anno, per di più, festeggia i quattrocento anni delle prime osservazioni astronomiche di Galileo. La raggiungiamo toccando alcuni dei borghi più belli della valle dell’Arno, per poi scendere lungo l’Era fino alle bellezze medioevali di Volterra.

Vota
Mete & itinerari

Millenni di sale

In barca e a piedi nella laguna dello Stagnone, la più grande della Sicilia: una giornata a fior d’acqua tra i ruderi fenici di Mozia, il magico ambiente delle saline, i voli degli uccelli che abitano questa piccola riserva naturale, a poche centinaia di metri dalla costa di Marsala.

Vota
Mete & itinerari

Fronte del porto

Trapani, città di antichissime origini, si allunga parallelamente ai bacini del suo scalo marittimo, meta del viaggiatore diretto nelle isole o in Nordafrica. E invece il capoluogo dell’estrema Sicilia occidentale merita una visita non fugace.

Vota
Mete & itinerari

Fuorirotta trapanesi

Erice e Rocche di Cusa, due luoghi da non mancare sull’atlante storico della Sicilia

Vota
Mete & itinerari

Salute? Naturale!

La raccolta delle erbe spontanee, fra le più antiche pratiche dell’uomo, conosce oggi una larga diffusione grazie alla crescente popolarità delle terapie alternative. Ma dove e come avvicinarsi a quest’arte? Ecco una serie di proposte per abbinare la teoria alla ricerca – è il caso di dirlo – sul campo.

Vota
Mete & itinerari

Quando Robin Hood chiama

A tre ore di marcia da Londra, le East Midlands sono un’ottima introduzione alla scoperta del territorio britannico: celebrate da letterati e artisti per la bellezza del paesaggio, ricche di motivi d’interesse storico e naturalistico, punteggiate da splendide residenze nobiliari e da maestose cattedrali che dominano su villaggi e città, con un patrimonio di leggende che vedono il bandito gentiluomo fra i protagonisti più celebri. Un’Inghilterra pleinair con attività all’aria aperta per tutti i gusti e più d’una possibilità di sostare al di fuori dei campeggi.

Vota
Mete & itinerari

Tanti auguri, Beatrice!

Il 30 aprile tutta l’Olanda festeggia il compleanno della regina: una giornata di musica, spettacoli, divertimenti e libero mercato all’insegna dell’arancione, il colore della casa reale di Orange-Nassau.

Vota
Mete & itinerari

Egeo da favola

Chilometri di coste dalla bellezza africana, monumenti vecchi di millenni come le leggende che ne raccontano la nascita, un clima in cui l’inverno sembra non esistere, un popolo generoso e solare che avvicina il turista rispettoso come un amico di lunga data. E un’infinità di occasioni per ritrovare, con il v.r. o la tenda, la libertà di un pleinair essenziale che ricorda modi e mete di venti o trent’anni fa. In una parola, Rodi.

Vota
Mete & itinerari

Bella vita in provincia

Ricca di storia e con una vivacissima temperie culturale, Utrecht è il caposaldo di un percorso che consente di scoprire un’Olanda meno conosciuta, fra villaggi tradizionali, monumenti singolari e attrazioni naturalistiche inconsuete. Il tutto a due passi dalle metropoli del Mare del Nord e con una fitta rete di servizi e strutture per il soggiorno all’aria aperta.

Vota
Mete & itinerari

Selvaggia primavera

Dalla Val Tagliamento alla Val Cellina, tutt’intorno al parco delle Dolomiti Friulane, un itinerario in luoghi non addomesticati dal turismo di massa, dove la wilderness è ancora una realtà: montagne aspre e bellissime, distese di boschi, profonde forre incise da capricciosi torrenti formano un contesto capace di accogliere la più autentica vacanza secondo natura.