Vota
Mete & itinerari

Spazi di libertà

Dal Victoria al South Australia per scoprire un grande paese dalle infinite risorse pleinair, girovagando lungo le coste del Pacifico e nei deserti dell’entroterra tra aree protette popolate da marsupiali e cetacei, antichi siti aborigeni, spiagge affollate dai patiti del surf e cantine in cui si producono ottimi vini.

Vota
Mete & itinerari

Il Campo dei Miracoli

Nei goldfields dello stato australiano del Victoria rivive l’epopea dei cercatori d’oro dell’800. Un’esperienza davvero fuori dal comune per sentirsi parte della storia e delle tradizioni di questo grande paese, e magari per riportare a casa un prezioso souvenir.

L'Arco di Augusto, il più antico fra quelli oggi rimasti, fu cerniera tra la Via Emilia e la Via Flaminia che da Rimini conduceva a Roma.
Vota
Mete & itinerari

Un mondo di storia

La Rimini che non ti aspetti: fra una serata in allegria e un richiamo di tintarella sulle spiagge, non mancate di visitare il centro storico che conserva importanti esempi del suo nobile passato romano.

Vota
Mete & itinerari

Borghi di ieri

Piccolo viaggio nel cuore dell’Umbria toccando in sequenza tre cittadine – Nocera Umbra, Gualdo Tadino e Gubbio – che alle rarefatte e suggestive atmosfere medioevali, ancora perfettamente calate nel quotidiano, uniscono un patrimonio architettonico e museale di sicuro pregio, un’accoglienza sperimentata verso gli strumenti del pleinair ma anche i contrasti di un territorio che cambia sempre più rapidamente.

San Vito Romano.
Vota
Mete & itinerari

Il riposo di Giovanni

A poche decine di chilometri da Roma e a due passi dalle grandi vie di comunicazione dell’Italia centrale, i Monti Prenestini sono circondati da un gruppo di cittadine e paesi fra i più suggestivi del Lazio. Con base a Palestrina, dove nacque uno dei protagonisti mondiali della musica sacra, esploriamo questo territorio dai vasti panorami, tra boschi, rocce e antiche sorgenti.

Vota
Mete & itinerari

Avventure d’acqua dolce

La natura della Sardegna non è solo mare, tanto ambito dai turisti dell’estate, né solo montagna, richiamo per gli escursionisti in cerca di ambienti selvaggi: ecco una proposta in camper e canoa, dal Gennargentu al Tirreno, seguendo il corso del Flumendosa in un paesaggio di intatta bellezza e sostando in libertà lungo il fiume.

Vota
Mete & itinerari

Cammina e sarai libero

Cento giorni a piedi e altrettante notti in tenda dal Belgio a Santiago di Compostella, per riconquistare un futuro che sembrava spezzato. E’ il soggetto di un documentario d’autore realizzato con il supporto di un alleato insostituibile: il camper.

Vota
Mete & itinerari

Pleinair sottocosta

Da Cagliari ad Alghero in kayak, dormendo in tenda sulla spiaggia: una vacanza sull’acqua per vivere tutto il piacere del campeggio nautico, affrontando in serenità le intemperanze del mare e del vento.

Vota
Mete & itinerari

In campagna si fa così

Agriturismo e prodotti tipici sono la nuova espressione di un’antica sapienza contadina, pastorale e domestica: alla scoperta della Sardegna rurale fra sapori genuini e usanze quotidiane vecchie di secoli.

Scorcio sul lungomare di Cadaqués
Vota
Mete & itinerari

Costa Brava: Il bar sotto il mare

A zonzo lungo la Costa Brava, dove i Pirenei si gettano nel Mediterraneo formando alte e frastagliate pareti rocciose

Vota
Mete & itinerari

L’altra faccia dei Caraibi

Monumenti dichiarati patrimonio dell’umanità e miseria quotidiana, castrismo e santería, turismo di consumo ed escursioni nella natura: Cuba è davvero quel che si dice un paese dai mille contrasti, che solo i modi e i mezzi del pleinair permettono di scoprire in tutta la sua complessità.

Vota
Mete & itinerari

Abitar viaggiando ai Tropici

Nella penisola messicana della Baja California gli statunitensi svernano a bordo dei loro motorhome.

Vota
Mete & itinerari

Il nostro sud-est

In Salento basta arrivare a settembre, quando l’oceanica folla estiva ha ormai lasciato spiagge e centri storici, per ritrovare tutta la generosità di questa Puglia barocca e contadina bagnata da due mari. E visto che molti approdi del pleinair sono ormai chiusi, si apre la stagione della tolleranza verso la sosta libera: come abbiamo sperimentato in questo piccolo itinerario fra torri costiere, monumenti urbani e insospettabili scorci di natura.

Vota
Mete & itinerari

Prima di Colombo

Messico, Guatemala, Honduras e Belize con l’auto a noleggio: un itinerario appassionante fra storia e cultura delle popolazioni precolombiane, toccando antichi insediamenti e siti archeologici fra i più spettacolari del mondo e avvicinandosi alle espressioni più autentiche della cultura mesoamericana.

Il porto di Liepaja
Vota
Mete & itinerari

Lettonia, ritorno al futuro

”Riga non sarà mai finita e il giorno che lo sarà sprofonderà nella Daugava”, così almeno si dice. Perché a ogni voltar di pagina della storia c’è qualcosa di nuovo

Vota
Mete & itinerari

Dolomiti a pagaie

In canoa sui laghi di Caldonazzo e di Levico per un soggiorno all’insegna dello sport e del relax.

Vota
Mete & itinerari

Orrido, anzi bellissimo

Alla scoperta del canyon scavato dal Rio Sass vicino al paese di Fondo: un’emozionante passeggiata per grandi e bambini in un ambiente selvaggio e incontaminato.

Sosta con panorama durante un'escursione sulla Riviera Ligure: la piccola Nora è ben sistemata nel portabimbi.
Vota
Mete & itinerari

Dalla Val di Susa alla Liguria: a spasso con il pupo

Guida pratica e proposte di itinerari fra Piemonte e Liguria per una vacanza con bambini dai tre ai nove mesi di età: per essere pronti in ogni situazione e per rendersi conto che non bisogna affatto rinunciare a una gita se si è avuto da poco un frugoletto.

Vota
Mete & itinerari

Meravigliosa valle

La francese Val de Roya, all’estremità orientale del parco del Mercantour, è la via più diretta fra Cuneo e Ventimiglia, ma anche un’eccezionale palestra di escursionismo sulle Alpi Marittime. Ripercorriamo allora le tracce di viandanti, fedeli e pastori che frequentavano questi luoghi sin dalla preistoria e che hanno inciso, nelle pietre scoscese della montagna, centinaia di graffiti dedicati alla vita quotidiana e al rapporto con il sovrannaturale.

Vota
Mete & itinerari

Wellness naturale

Sorgenti minerali, testimonianze della Grande Guerra, laghetti circondati da montagne fra le più celebri e maestose dell’arco alpino: a misura dell’estate pleinair, una piccola antologia di escursioni d’ogni livello sulle montagne di Peio, immersi nella grande natura del parco dello Stelvio, con comodi approdi per il v.r. o la tenda e le piacevoli pause di benessere offerte dal rinomato centro termale della località trentina.

Vota
Mete & itinerari

Strada Maestra

Un vecchio percorso abbandonato che rinasce al servizio del turismo pleinair: sul tracciato della statale 80 attraverso il Gran Sasso, nei paesi del parco nazionale, per una vacanza di natura, arte e storia. Senza paura del terremoto – che il veicolo ricreazionale non teme – e anche come tangibile partecipazione al desiderio di rinascita delle comunità locali.

Vota
Mete & itinerari

Feste da Vallo

A ridosso di uno dei più preziosi parchi nazionali italiani, ancora poco conosciuto a dispetto della sua estensione e del patrimonio naturalistico e culturale, il Vallo di Diano ripercorre la propria storia e indice, nel cuore dell’estate, una serie di spettacolari rievocazioni in costume: Medioevo e Rinascimento vanno in scena ad agosto per le vie di Sala Consilina, Padula e Teggiano, piccole perle dell’entroterra salernitano che richiamano migliaia di turisti lungo la principale via di comunicazione fra il nord e il sud dello Stivale.

Vota
Mete & itinerari

Il palazzo di seta

Al Belvedere di San Leucio il re Ferdinando IV di Borbone fece impiantare negli ultimi decenni del ‘700 una moderna seteria, e qui voleva realizzare la sua città ideale secondo i principi illuministici. Un progetto che non vide mai la fine, ma che ha lasciato a Caserta una delle più interessanti testimonianze europee di archeologia industriale nell’insolito contesto di una residenza di corte.

Vota
Mete & itinerari

Nel verde dipinto di azzurro

Un arcipelago formato da centinaia di isole d’ogni forma e dimensione, un parco nazionale con forre e cascate, una collana di preziosi centri storici dal suggestivo patrimonio monumentale: con il v.r., il gommone e la bici intorno a Sebenico, in una delle aree meno celebrate ma più belle della Dalmazia.

Vota
Mete & itinerari

Bollicine regali

Apprezzato dalle corti francesi già nel XVIII secolo, famoso in tutto il mondo per accompagnare le occasioni speciali, lo champagne prende il nome dalla regione in cui nasce e ne disegna i paesaggi e l’economia. Andiamo a scoprire come si fa, come si gusta e dove acquistarlo, visitando le cantine dei grandi marchi e dei piccoli produttori in un viaggio lungo la strada turistica dedicata a questo nettare.

Vota
Mete & itinerari

Che bel carattere

Si chiamano proprio così, cités de caractère, e sono un ottimo esempio di come sia possibile recuperare tradizioni che ormai si credevano perdute. Piccolo viaggio in una Provenza fuori dal tempo, alla ricerca di colori, profumi e sapori tra borghi storici e laboratori artigiani.

Vota
Mete & itinerari

Pleinair allo stato brado

Intorno al delta del Rodano tra i paesaggi mozzafiato della Camargue: e a spazzar via le nuvole ci pensa il maestrale.

Vota
Mete & itinerari

Vent’anni dopo, vent’anni prima

Nel 2009 si festeggia il ventennale della caduta del Muro di Berlino, primo passo verso la riunificazione della Germania e i radicali mutamenti della storia europea recente. Siamo andati a vedere cosa resta delle frontiere oggi soppresse e in che modo si sono trasformate, tracciando un itinerario di scoperta che è anche un ottimo percorso alternativo per ridiscendere attraverso il paese sulle strade minori.

Vota
Mete & itinerari

Dove regnava Augusto – NYET

Un’illuminata dinastia di regnanti, otto secoli di storia, un susseguirsi di mete d’arte e di architettura fra le più preziose di tutta la Germania: visitiamo in libertà la parte meridionale della Sassonia, arrivando a sfiorare i confini con la Polonia e la Repubblica Ceca e seguendo a tratti il corso dell’Elba che qui, appena entrato in terra tedesca, bagna la splendida Dresda.

Vota
Mete & itinerari

Gioielli di fiume

Porta d’ingresso della Repubblica Ceca per chi giunge dall’Italia, la Boemia Meridionale è uno scrigno di mete d’arte e di cultura da visitare comodamente con il v.r. grazie alle facili opportunità di sosta. Andiamo a visitarne le località più significative seguendo il corso della Moldava, che solca foreste e colline di questa dolce Mitteleuropa.