La costa jonica nei pressi di punta Staletti.
Vota
Mete & itinerari

Calabria jonica: il mare degli Achei

La statale 106 Jonica, che percorre tutta la costa orientale della Calabria, è il filo conduttore di una vacanza di prima estate in cui alternare le visite culturali, il relax balneare e le incursioni nella saporita gastronomia regionale. Un viaggio davvero alla portata di tutti, con comode strutture di appoggio e tappe da calibrare a piacimento secondo gli interessi di grandi e bambini.

Vota
Mete & itinerari

Calabria tirrenica: tutti i colori del mare

L’azzurro, il verde e persino il viola di acque che bagnano spiagge di fama internazionale. Ma anche il bianco e l’ocra delle case, il grigio e il marrone delle pietre, il rosso dei tramonti (e del peperoncino)… Da un paese all’altro, un viaggio in camper alla riscoperta del Tirreno calabrese: frequentatissimo d’estate, splendido e ospitale come pochi altri litorali nella tranquillità del fuoristagione.

Piramidi ? No, conchiglie
Vota
Mete & itinerari

Il mare in una stanza

Passatempo che può facilmente diventare passione, la ricerca delle conchiglie è una delle attività più popolari durante la classica passeggiata sulla battigia. Ma dove trovare esemplari pregiati? Alcune spiagge sono particolarmente propizie, a meno di non consolarsi… in un bel museo.

Vota
Mete & itinerari

Bellaria, Romagna: stessa spiaggia, altro mare

Aree attrezzate e campeggi sul mare, una nuovissima pista ciclabile che si addentra nelle campagne dell’infanzia di Pascoli, una cucina marinara di sperimentata tradizione. Bellaria e Igea Marina offrono al pleinair un sicuro approdo, a due passi da Rimini e da Mondo Natura.

Vota
Mete & itinerari

A piedi nella città dell’auto

I monumenti barocchi, l’arte contemporanea, la via verde che costeggia il Po: Torino, in fermento per i prossimi eventi olimpici, è una metropoli in evoluzione culturale e ambientale.

Per le colline del Parmense
Vota
Mete & itinerari

Non solo Miss

Al di qua e al di là della Via Emilia, in soli 20 chilometri si allineano tre cittadine fra le più piacevoli dell’intera provincia di Parma, ricche di storia e di particolarità artistiche. Una proposta ideale anche per chi si accinge a visitare il Salone del Camper in programma nel capoluogo.

Boschi e filari si alternano nelle campagne del Roero
Vota
Mete & itinerari

In vino veritas

Per chi ama il buon vino e la gastronomia di qualità, le Langhe e il Roero sono una sorta di girone dei golosi. Grandi rossi da invecchiamento, formaggi aromatici e delicati, piatti dai sapori forti, miele, prodotti del bosco: un paniere di bontà in cui si mescolano cultura e tradizioni locali, simbolo di un Piemonte d’eccellenza che riserva al pleinair un’ospitalità genuina come i suoi sapori.

Gli intonaci bicolori e le finiture in pietra locale ingentiliscono le dodici cappelle che illustrano la vita di Maria, disposte lungo la china erbosa e assolata che affianca ad ovest la grande fabbrica di Oropa.
Vota
Mete & itinerari

Sacri Monti/4 – Nel nome di Maria

Oropa, tra i maggiori complessi devozionali d’Europa e il più antico del Piemonte, include due basiliche e un Sacro Monte dedicati alla Vergine.

Vota
Mete & itinerari

Novantesimo miniato

Un’abbazia millenaria con inestimabili codici e tesori d’arte sacra, un’interessante vicenda di gestione collettiva delle terre, una specialità tradizionale anche nel nome come l’aceto balsamico: alla scoperta di Nonantola in un weekend fai-da-te.

Barche in secca sulla spiaggia di Noli
Vota
Mete & itinerari

Palestra con vista

Panoramicamente affacciati sulla stretta costa ligure, colli e montagne dell’entroterra di Finale riservano mille opportunità di escursionismo, arrampicata, pedalate in mountain bike. Un perfetto ambiente pleinair da fruire al meglio soprattutto con un veicolo agile, capace di affrontare curve e tornanti con disinvoltura e facile da parcheggiare nei piccoli spazi di accoglienti paesini.

La riserva di Bosco Fontana
Vota
Mete & itinerari

Preziosi segreti – Lombardia: il bosco dei Gonzaga

Scopriamo la riserva di Bosco Fontana, in Lombardia. Sono 130 le riserve gestite dal Corpo Forestale dello Stato: altrettante mete di pleinair, spesso poco conosciute, che offrono l’opportunità di scoprire angoli del Bel Paese molto particolari.

Esplorando la Bus della Genziana
Vota
Mete & itinerari

Preziosi segreti – Veneto: tropici sotterranei

Scopriamo la Riserva Naturale Bus della Genziana, in Veneto. Sono 130 le riserve gestite dal Corpo Forestale dello Stato: altrettante mete di pleinair, spesso poco conosciute, che offrono l’opportunità di scoprire angoli del Bel Paese molto particolari.

I dintorni di Cervia in una inconsueta veste invernale
Vota
Mete & itinerari

Preziosi segreti – Emilia Romagna: dove il sale è più dolce

Scopriamo la Salina di Cervia, in Emilia Romagna. Sono 130 le riserve gestite dal Corpo Forestale dello Stato: altrettante mete di pleinair, spesso poco conosciute, che offrono l’opportunità di scoprire angoli del Bel Paese molto particolari.

Un arcobaleno preannuncia il sole dopo un temporale in Val Grande
Vota
Mete & itinerari

Preziosi segreti – Piemonte: una valle di wilderness

Scopriamo la riserva del Parco Nazionale della Val Grande, in Piemonte. Sono 130 le riserve gestite dal Corpo Forestale dello Stato: altrettante mete di pleinair, spesso poco conosciute, che offrono l’opportunità di scoprire angoli del Bel Paese molto particolari.

la pineta della Feniglia lungo la costa grossetana
Vota
Mete & itinerari

Preziosi segreti – Toscana: dune di Maremma

Scopriamo riserva della Duna Feniglia, in Toscana. Sono 130 le riserve gestite dal Corpo Forestale dello Stato: altrettante mete di pleinair, spesso poco conosciute, che offrono l’opportunità di scoprire angoli del Bel Paese molto particolari.

La sagoma del Monte Ciceo si staglia sulla pianura Pontina
Vota
Mete & itinerari

Preziosi segreti – Lazio: la montagna di Circe

Scopriamo la Foresta Demaniale del Circeo nel Lazio. Sono 130 le riserve gestite dal Corpo Forestale dello Stato: altrettante mete di pleinair, spesso poco conosciute, che offrono l’opportunità di scoprire angoli del Bel Paese molto particolari.

Un'immagine estiva del lago di Campotosto visto dai Monti della Laga
Vota
Mete & itinerari

Preziosi segreti – Abruzzo: il lago dei primati

Scopriamo il Lago di Campotosto in Abruzzo. Sono 130 le riserve gestite dal Corpo Forestale dello Stato: altrettante mete di pleinair, spesso poco conosciute, che offrono l’opportunità di scoprire angoli del Bel Paese molto particolari.

Il Vesuvio innevato
Vota
Mete & itinerari

Preziosi segreti – Campania: sopra il vulcano

Scopriamo la riserva naturale Tirone Alto Vesuvio, in Campania. Sono 130 le riserve gestite dal Corpo Forestale dello Stato: altrettante mete di pleinair, spesso poco conosciute, che offrono l’opportunità di scoprire angoli del Bel Paese molto particolari.

20150423_leonardo_vigevano_1216_IMG_3855
Vota
Mete & itinerari

Sulle tracce di Leonardo

A soli 41 chilometri da Milano, Vigevano è un gioiello del Rinascimento lombardo che conserva numerose testimonianze del passato.

20150424_PA_513_Expo_ Vigna 1_Franciacorta_ciclisti
Vota
Mete & itinerari

Ben tornata primavera

La Strada del Franciacorta è un’ottima meta per gli amanti dell’outdoor e dell’enogastronomia di qualità. Intorno al Lago d’Iseo sono disponibili cinque facili percorsi ciclabili che costeggiano vigne, campi e punti panoramici

20150504_cammino-di-sant-agostino
Vota
Mete & itinerari

Brianza in cammino

Nato come pellegrinaggio volto a collegare cinquanta santuari mariani, il Cammino di Sant’Agostino mette in luce i tesori della Brianza e si propone di renderli manifesti anche ai visitatori di Expo 2015.

20150424_stradeviniesapori
Vota
Mete & itinerari

Cappelletti e Sangiovese

Lungo la Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli di Forlì e Cesena si aprono numerose opportunità al turista che cerca la campagna e vuole compiere un’esperienza di viaggio autentica

Strada del Soave, Illasi il castello
Vota
Mete & itinerari

Sulla strada del Soave

Tra cantine e castelli immersi nei vigneti, la Strada del Vino Soave conduce alla scoperta di un territorio vocato all’eccellenza e ben attrezzato per il turismo “en plein air”…

Il castello di Antognolla
Vota
Mete & itinerari

Finalmente soli

Tra boschi e colline a nord di Perugia si dipana una serie di itinerari escursionistici di grande attrattiva, che permettono di raggiungere testimonianze storiche e artistiche dal II secolo avanti Cristo al Medioevo e oltre. Piccoli tesori quasi sconosciuti e proprio per questo ancora più piacevoli da scoprire passo dopo passo, immergendosi nella tranquilla bellezza di un paesaggio naturale praticamente intatto.

Vota
Mete & itinerari

Sagra di primavera

A Lyse, uno sperduto villaggio della Polonia, la Domenica delle Palme saluta anche l’arrivo della bella stagione: con una parata di straordinari trionfi floreali.

Vota
Mete & itinerari

Pasqua romanica

Cruciferi, portatori, prefiche, bandisti, migliaia di devoti: tra cortei sacri e riti profani, le feste della Settimana Santa nei paesi della provincia barese sono tra le più intense e suggestive della Puglia e non solo.

L'ostensione del catafalco con il corpo del Cristo
Vota
Mete & itinerari

Pasqua sul Golfo

Il paese di Sant’Agnello, a due passi da Sorrento, ospita una tradizionale rievocazione della morte di Cristo, che lo scenario del centro storico arroccato sulle falesie rende ancora più coinvolgente.

Grappa, ex-alpino (1)
Vota
Mete & itinerari

Sui sentieri della Grande Guerra

Cento anni dopo la Grande Guerra PleinAir vi propone dodici itinerari per riscoprire un pezzo della nostra storia

Veduta del paese
Vota
Mete & itinerari

Passione sullo Jonio

Dal Venerdì Santo alla domenica di Pasqua il centro storico di Badolato, in vetta a una collina affacciata sul Golfo di Squillace, è lo scenario di processioni e rituali che coinvolgono l’intera popolazione del borgo calabrese in un genuino crescendo di fede e di folklore.

Gran Sasso
Vota
Mete & itinerari

Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

Nella seconda parte della nostra avventura affrontiano il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga