Abbonati alla rivista
Area utenti

PleinAir | Viaggio

Pian Cansiglio Belluno - Veneto, Italia

Preziosi segreti – Veneto: tropici sotterranei

Testo di Gabriele Salari Foto dell'autore e dell'Archivio Corpo Forestale dello Stato | PleinAir 449 – Dicembre 2009
In pratica Vai alla mappa
Esplorando la Bus della Genziana

2 maggio 2014

Nell’altopiano del Cansiglio, uno degli angoli più belli del Nordest, con la parola bus si indica una grotta. La cavità più nota, usata anche come foiba durante la Seconda Guerra Mondiale, è il Bus de la Lum, che raggiunge i 200 metri di profondità. Poco distante, ne misura ben 587 il Bus de la Genziana, con uno sviluppo di vari chilometri (in parte ancora inesplorati) caratterizzato da un articolato sistema di gallerie, forre, sale e pozzi, scoperto nel 1966 durante lavori di ampliamento stradale.

Il Bus della Genziana è una grotta carsica di 600 mt di profondità sull'altopiano del Cansiglio

Il Bus della Genziana è una grotta carsica di 600 mt di profondità sull’altopiano del Cansiglio

Si entra nella cavità da un tombino stradale abbastanza nascosto, indicato solo da un piccolo cartello della riserva. L’accesso è garantito anche al pubblico non esperto attraverso una serie di scalette che consentono di scendere fino a 45 metri sotto il livello del suolo. Una delle sorprese è che in questo tratto non ci sono stalattiti e stalagmiti perché a queste quote la temperatura troppo bassa, circa 6°C, non ne consente la formazione. In occasione delle visite guidate possono scendere in sicurezza anche bambini e anziani, con l’aiuto di appositi imbraghi.
Ci spiega Barbara Grillo, geologa del Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Trieste, che «è come se fossimo discesi nel mare tropicale di 80 milioni di anni fa. I resti di conchiglie e di altri organismi lo testimoniano, così come le linee sulla roccia che segnano i diversi livelli dell’acqua. Il Massiccio del Cansiglio e del Cavallo, costituito da rocce carbonatiche quali il calcare, rappresenta ciò che resta di un antico complesso di scogliera molto simile a quello delle attuali Bahamas o del Mar Rosso».

 

 

In pratica

Informazioni utili
La Riserva Naturale Bus della Genziana è situata all’imbocco meridionale del Cansiglio; dalla A27 Mestre-Belluno si esce a Vittorio Veneto Sud, si prosegue per Fregona e si imbocca la strada per l'altopiano, dapprima in ambiente boschivo e con andamento tortuoso, poi con passaggi più aperti e pianeggianti. Prima dell'abitato di Pian Cansiglio si parcheggia nell'ampio piazzale di fronte al ristorante Capanna Genziana e in pochi passi si raggiunge l'ingresso della grotta, posto lungo un muretto. Per saperne di più ci si può rivolgere all'Ufficio Territoriale per la Biodiversità di Vittorio Veneto (tel. 0438 57033, utb.vittorioveneto@corpoforestale.it).

Mappa


Altre Mete e Itinerari

Leggi tutte le Mete e gli Itinerari
Punto Direttore
app PleinAirClub
iltropicodelcamper
movimentoturismovino
POI Garmin
Scarica