Abbonati alla rivista
Area utenti

PleinAir | Viaggio

Sebenico, Croazia

Regione di Sebenico, l’ombelico di Croazia



Galleria fotografica In pratica Vai alla mappa
Sibenik old town panorama, view from Barone fortress

15 giugno 2017

Al centro del Paese, confinante a nord con la contea di Zara e a sud con il territorio spalatino, la regione di Sebenico è uno scrigno di opportunità: fra le isole e il lussureggiante entroterra gli amanti del turismo secondo natura non avranno che l’imbarazzo della scelta.

Sebenico

Capoluogo della regione di Sebenico e Tenin, il centro di Šibenik sorge all’interno del fiordo formato dal corso del Krka, uno dei fiumi croati più suggestivi e famosi.Nel nucleo storico serpeggiano stretti vicoli che si fanno strada tra case e volte in pietra bianca. Imperdibile è la cattedrale gotico-rinascimentale di San Giacomo: patrimonio dell’umanità dell’Unesco, è testimone degli intensi scambi commerciali e culturali che avvenirono tra il XV e il XVI secolo con l’Italia centro-settentrionale. Nelle vicinanze sorge la Loggia Grande, a due ordini di colonne e decorata dai leoni di San Marco, costruita dai Veneziani nel XVI secolo come parte del Palazzo Ducale: parzialmente distrutta durante la Seconda Guerra Mondiale, è stata fedelmente ricostruita.Di particolare interesse sono inoltre le fortezze di San Michele, San Giovanni, Šubićevac e San Nicola; quest’ultima, del XVI secolo, fu edificata per proteggere la città dagli attacchi via mare da parte degli Ottomani.

Parco Nazionale del Krka

Risalendo il canale di Sant’Antonio sia arriva alla foce del fiume Krka, il cui tratto finale è protetto dall’omonimo parco nazionale e dal suo canyon dove si ammira una spettacolare successione di laghi e cascate. La più famosa è la Skradrinski buk, dove il Krka scivola su diciassette gradini di travertino per un dislivello totale di quarantasei metri: un sentiero facilmente percorribile permette di godere di questo incredibile spettacolo naturale.Nel punto in cuile acque del Krka creano il lago di Visovac si trova una romantica isoletta: qui si sorge il quattrocentesco Monastero Francescano Madre di Pietà.

Una miriade di isole

L’arcipelago di Sebenico è costellato di isole di ogni forma e dimensione. Di fronte alla cittadina di Vodice c’è Prvić, popolata da due piccoli e suggestivi borghi di pescatori: Prvić Luka e Šepurine. Dirimpettaia a Sebenico è l’isola di Zlarin, mentre allontanandosi dalla costa di trovano in successione Zmajan, Kaprjie, Kakan e Zirje.

Per scoprire uno dei tratti di mare più affascinanti dell’Adriatico bisogna però puntare a nordovest verso le Incoronate (Kornati): un vero e proprio firmamento di isolotti, per la maggior parte disabitati, da esplorare a colpi di pagaia o partecipando a una delle tante escursioni guidate in battello. Sono due gli entry point per la visita del territorio: l’isola di Murter, dove ha sede il parco nazionale delle Incoronate, e Dugi Otok, sul versante settentrionale.

Situata una ventina di chilometri a sud di Sebenico, Primošten (in italiano Capocesto) si divide fra due penisole tondeggianti che si protendono nel blu: nel punto più elevato di quella meridionale sorge la graziosa chiesa di San Giorgio, risalente al XV secolo.

In pratica

Indirizzi utili

Ente del turismo della città di Sebenico, www.sibenik-tourism.hr/it.
Parco Nazionale del Krka, Centro visite, Trg Ivana Pavla II 5, Sebenico, tel. 00385/22/201777, www.npkrka.hr.
Parco Nazionale delle Isole Incoronate, tel. 00385/22/435740 www.np-kornati.hr/en.

Eventi in calendario

Sebenico Dal 17 giugno al 1 luglio si svolge il 57° Festival Internazionale dei Bambini.
Il 19 e il 20 agosto va in scena il Festival della Canzone Dalmata al quale prendono parte numerosi cantanti e musicisti croati.
Prvić Šepurine (Isola di Prvić Luka) Il 28 e 29 luglio il Festival Prvić Grooves richiama musicisti da tutto il mondo.
Kornat (Isole Kornati) La prima domenica in luglio in occasione della festa della Gospe od Tarca (Madonna di Tarac) nell’omonima baia si svolge un pellegrinaggio.
Murter Il giorno di ferragosto si celebra la Velika Gospe (Grande Dama) con una grande festa in cui rivivono le tradizioni religiose e popolari.
Primošten Il primo fine settimana di agosto torna la trentennale Festa di Primošten, dedicata al folklore della cittadina e dei suoi dintorni.

Galleria fotografica

Mappa


Altre Mete e Itinerari

Leggi tutte le Mete e gli Itinerari
Punto Direttore
raduno cesena
app PleinAirClub
iltropicodelcamper
POI Garmin
Scarica