Abbonati alla rivista
Area utenti

PleinAir | Viaggio

Marano di Valpolicella Verona - Veneto, Italia

Tenuta Badin



Galleria fotografica Vai alla mappa
20160526-tenuta-badin-in-cantina-960

26 maggio 2016

Secondo alcuni il termine Valpolicella deriverebbe dal latino Vallis polis cellae, che letteralmente significa “valle dalle molte cantine”; certo è che le colline adagiate fra il Lago di Garda e i Monti Lessini, da cui hanno origine grandi rossi come l’Amarone e il Valpolicella, sono una meta prediletta dagli enoturisti che dividono il loro tempo fra le cantine e le visite ai borghi antichi e alle prestigiose ville di cui è ricco il territorio.

Situata nell’omonima frazione del comune di Marano di Valpolicella, la Tenuta Badin è una delle più antiche aziende vinicole d’Italia. Tutto ebbe inizio nel 1866 quando il tenente genovese Nino Bixio, braccio destro di Giuseppe Garibaldi, arrivato nella zona di Verona per combattere la battaglia di Custoza visse un’intensa storia d’amore con una nobildonna locale. Dalla relazione nacque Alfonso, che ereditò alcuni terreni nella zona del Soave: da allora gli eredi portano avanti la tradizione vitivinicola tramandola di generazione in generazione. Oggi l’azienda, guidata dall’enologo Emilio e dalle figlie Elisa e Francesca, ha raggiunto una produzione di trecentomila bottiglie e si distingue per i livelli di eccellenza nel panorama italiano e internazionale. I vigneti sono estesi su tre ettari fra le zona del Soave (dove si trovano la sede principale e gli uffici), dell’Arcole e della Valpolicella (dove è situata la cantina, visitabile su prenotazione).

Tra i vini della Tenuta Badin si annoverano il Valpolicella Classico Superiore Ripasso e l’Amarone Classico, ottenuto da uve autoctone, che ben si sposa con i piatti della tradizione locale quali il brasato, gli arrosti, la selvaggina, la pastissada de caval (stracotto di cavallo) e i bigoi co l’anara, grossi spaghetti fatti al torchio conditi con ragù d’anatra.

In occasione della giornata di Cantine Aperte, la principale manifestazione annuale del Movimento Turismo del Vino, la Tenuta Badin organizza per domenica 29 maggio degustazioni guidate abbinate all’assaggio di salumi e formaggi, con tanto di accompagnamento musicale, e una grigliata mista a base di polenta (quest’ultima su prenotazione direttamente alla Locanda Badin, tel. 045 7702492).

La sede dell’azienda – un bell’edificio costruito interamente in sasso risalente al XVII secolo – comprende la locanda (chiusa la domenica sera e il lunedì) dove è possibile consumare un pasto tipico e un ampio parcheggio adatto alla sosta temporanea (ma non al pernottamento) degli ospiti in camper (Tenuta Badin, Via Badin 16, tel. 045 6104360, www.bixiopoderi.it, bixiopoderi@gmail.com).

occhioranocchio 10% su degustazioni e ristorante

Galleria fotografica

Mappa


Altre Mete e Itinerari

Leggi tutte le Mete e gli Itinerari
Punto Direttore
sanpietroburgo
Punto Direttore
iltropicodelcamper
POI Garmin
Scarica