Iscriviti al Club
Area utenti
Vuoi convenzionarti? (per le aziende)

PleinAir | Camper

22 luglio 2018

Mare, sole, vento e Pizzica: in Salento con il Club

20180723-salento-club

La vacanza all’aria aperta

A Santa Maria di Leuca è il vento a decidere se ti tufferai nell’Adriatico o nel più salato Ionio. Se cerchi il mare, in Salento non hai che l’imbarazzo della scelta: da Porto Badisco a Pescoluse, da Torre dell’Orso a Porto Cesareo in un coast to coast che lascia sempre senza fiato. La vacanza continua con il Castello di Otranto e le architetture in barocco leccese del capoluogo, tra una puccia e un pasticciotto. Non avrai modo di annoiarti in Salento: scoprilo e risparmia con la tessera nelle strutture convenzionate con il Club del PleinAir nella provincia di Lecce!

Sconto del 10% su sosta, ristorazione, acquisto di prodotti tipici e ingresso al parco all’Azienda Agrituristica Grotta dei Cervi di Otranto, immersa nella natura e lontana da insediamenti urbani sul mare di Porto Badisco, che la leggenda considera il luogo di sbarco di Enea in fuga da Troia.

Risparmi il 10% su ristorazione, noleggio di scooter ed escursioni in barca all’area di sosta Tenuta L’Alba di Monte Matino ad Otranto. Piazzole all’ombra di una pineta con vista sul mare di Porto Badisco per questa struttura che propone anche ottimi piatti di pesce nel ristorante annesso.

A Borgagne di Melendugno hai uno sconto del 10% su sosta e acquisto di prodotti all’Azienda Agricola Agriturismo Malapezza. Immersa nel verde di pini e alberi da frutta, l’azienda offre prodotti  biologici freschi coltivati in proprio, con i quali prepara anche piatti della tradizione contadina.

Lo sconto è del 10% sulla sosta per permanenze di minimo due giorni; 15% ad agosto per almeno sei giorni all’Agriturismo Vignavecchia di Vignacastrisi. Dotato di 25 piazzole, l’agriturismo prepara piatti della tradizione contadina e marinara del posto con ingredienti genuini prodotti in azienda.

Carmelita e Antonio, gli ospitali conduttori del Casale Sombrino, ti aspettano a Supersano nell’agriturismo situato in un antico casale di conci di tufo e pietra leccese (risalente all’anno 1000), ristrutturato per offrire la migliore ospitalità. Lo sconto è del 10% sull’acquisto di prodotti.

Sconto dell’8% all’Azienda Agrituristica Masseria Doganieri a Galàtone, costruita intorno ad una torre di difesa del ‘500 e dotata di 12 piazzole e parco giochi per bambini, zona relax e aia per spettacoli all’aperto. L’agriturismo propone prodotti certificati da agricoltura biologica.

Palmizi e ulivi secolari circondano l’Azienda Agrituristica S. Maria della Lizza ad Alezio, che offre agli iscritti uno sconto del 10% sulla ristorazione. Troverai cucina tipica salentina con ingredienti biologici a km 0 nella struttura che dispone di 15 piazzole per la sosta attrezzate per il camper service.

Lo sconto è del 10% al Camping Village La Vecchia Torre a Gallipoli, che dispone di una spiaggia riservata agli ospiti. Animazione per tutte le età e per tutto l’arco della giornata, balli di gruppo, tornei e serate di danza e cabaret, sala giochi e miniclub nell’ampia scelta della struttura.

Ottimo per chi ama mare ed escursioni, dall’Agricampeggio Terra di Moro di Ugento raggiungi facilmente le acque cristalline dello Ionio. Nella struttura sita nel Parco Regionale Litorale di Ugento lo sconto è del 10% sulla sosta in BS, 5% AS. Puoi approfittare del noleggio bici oppure delle navette.

Tra Lecce e la cittadina balneare di San Cataldo, in località Cucchiarari, trovi l’Area Sosta Camper Picnic Club, dove lo sconto è del 15% su tutti i servizi. Ottimo punto di partenza per una vacanza al mare o per ammirare le meravigliose architetture del barocco leccese nel capoluogo.

Travolgente, viscerale, ancestrale. Danza col Club a ritmo di Pizzica!

Difficile restare fermi con la Pizzica: prende direttamente allo stomaco, libera il corpo e scatena le energie con il suo ritmo cadenzato, serrato, palpitante. Si spiega così il rinnovato successo della danza salentina e della rassegna che oggi più la rappresenta, La Notte della Taranta, che tornerà a Melpignano (LE) il 25 agosto dopo aver coinvolto i centri limitrofi. Un evento di enorme portata che, se da un lato cede qualcuno degli antichi significati, dall’altro coinvolge e diverte centinaia di migliaia di giovani e porta il Salento al centro dell’attenzione nazionale e internazionale. La Pizzica ha comunque conservato a lungo la funzione taumaturgica di “guarire” chi cadeva in uno stato di trance, ritenuto conseguenza del morso di una tarantola. Il fenomeno era in realtà la risposta irrazionale e sublimata all’oppressione morale e materiale che vivevano le popolazioni contadine.

Non c’è pizzica senza tamburrieddhru. Simbolo e cuore pulsante del Salento, il tamburo a cornice rievoca il battito cardiaco, il primo suono percepito dall’orecchio umano. La sua associazione alle danze rituali è documentata fin dall’antichità e deriva dai tanti simboli legati allo strumento, a partire dalla pelle di capra, animale sacrificale in molte religioni. La forma circolare rappresenta la perfezione e la ciclicità perenne della vita, il susseguirsi delle stagioni e dei cicli agricoli. Nel cerchio tutto si sussegue ed è presente al contempo, i toni acuti dei sonagli e quelli gravi della pelle, in una omogeneità ed eternità divina. Il battito del tamburello è il pulsare stesso della forza vitale, la vibrazione primordiale del cosmo.

Con la tessera del Club del PleinAir ci sono tanti altri vantaggi per te nelle provincia di Lecce: scoprili usando l’App PLEINAIRCLUB! Se non hai abilitato gli aggiornamenti automatici clicca qui e scarica subito l’aggiornamento estivo: ti aspettano grandi novità!

Newsletter
app PleinAirClub
iscriviti Club

Continuate a condividere su Facebook e Instagram

facebook