Abbonati alla rivista
Area utenti

PleinAir | Viaggio

13 novembre 2017

L’Atlante digitale dei cammini

Sentiero Liguria

Presentato il 4 novembre dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo il nuovo portale dei cammini d’Italia: percorsi fra storia, cultura e paesaggi.

I cammini iniziano a interessare anche le istituzioni nazionali, con la recente presentazione da parte del Ministro Dario Franceschini dell’Atlante dei Cammini: la mappatura ufficiale dei percorsi slow del Paese, nata sull’esperienza dell’anno Nazionale dei Cammini 2016.

“Sempre più persone partono in viaggio cercando qualcosa in più di una semplice vacanza. L’Atlante dei Cammini – ha dichiarato il Ministro – è pensato per quei viaggiatori che desiderano vivere un’autentica esperienza nel nostro Paese, immergendosi a passo lento in quel patrimonio diffuso fatto di arte, buon cibo, paesaggio e spiritualità che costituisce il carattere originale e l’essenza dell’Italia”.

Dalla Via Francigena alla Via degli Dei, dalla Via Romea Germanica al Cammino Minerario di Santa Barbara, senza dimenticare le strade percorse dai santi Francesco e Benedetto, il sentiero dei briganti sull’Aspromonte e un itinerario sulle tappe dell’esilio di Dante Alighieri lungo le quali è stata scritta la Divina Commedia: sono attualmente 41 i cammini selezionati sulla base di 11 criteri, come la fruizione in sicurezza, la raggiungibilità, la possibilità di ristorazione entro 5 chilometri e la georeferenziazione; altri 72 sono in attesa di essere ammessi.

Chi ama il turismo lento e consapevole ha quindi ora uno strumento in più per poter scegliere il proprio itinerario a piedi, in bicicletta, a cavallo o con altre forme di mobilità sostenibile.

In attesa, come ha anticipato il Ministro Franceschini, della proclamazione del 2019 come Anno del turismo lento.

www.camminiditalia.it

Altre News

Leggi tutte le News
Punto Direttore
app PleinAirClub
iltropicodelcamper
movimentoturismovino
POI Garmin
Scarica