Abbonati alla rivista
Area utenti

PleinAir | Viaggio

17 giugno 2014

Il quadrifoglio di Ameno

Anello celeste

Un nuovo sistema di sentieri in provincia di Novara, sulle sponde del lago d’Orta.

Quattro percorsi ad anello, ideati da Riccardo Carnovalini e la cui realizzazione poi è stata affidata alla collaborazione con la sezione CAI di Gozzano e dell’Associazione Nazionale Alpini, saranno i protagonisti dell’evento di inaugurazione che si terrà nel comune di Ameno (NO) il prossimo 21 e 22 giugno.

Anello Azzurro

Gli itinerari si sviluppano su una lunghezza complessiva di 34 chilometri a formare un sentiero che passa attraverso paesaggi diversi e orizzonti mozzafiato, ma non temete: l’intero sistema è stato pensato per essere praticabile anche dalle famiglie e dalle persone meno allenate. Si parte dall’Anello Celeste che dal centro del paese conduce al convento di Mesma, dove si possono percorrere due Vie Crucis. Quello Azzurro, poi, porta al parco Neogotico del Palazzo Tornielli circondato da una cornice agreste d’altri tempi, con mulini, cascine e sterminati pascoli. L’Anello Indaco si inerpica sulla boscosa montagna di Ameno, mentre l’ultimo percorso, identificato dal colore Blu, termina sulle rive del lago d’Orta.

Anello Indaco

In occasione dell’inaugurazione ufficiale dei percorsi sono in programma diverse attività alla scoperta dell’intero Quadrifoglio e della località Ameno. Passando alle info utili per l’organizzazione, segnaliamo la presenza di un punto di sosta comunale a Orta San Giulio in località Sacro Monte mentre, per quanto riguarda le soluzioni per il pernottamento, le strutture ricettive in zona sono numerose e diversificate (per ulteriori informazioni e per scaricare le tracce gps dei percorsi www.amenoturismo.it/it/).

Altre News

Leggi tutte le News
Punto Direttore
app PleinAirClub
iltropicodelcamper
movimentoturismovino
POI Garmin
Scarica