Iscriviti al Club
Area utenti
Vuoi convenzionarti? (per le aziende)

PleinAir | Camper

31 luglio 2017

Il camper del cuore: porta il tuo aiuto a cani e gatti in difficoltà nei luoghi più belli d’Italia!

20170726-camper-del-cuore-def-ant

Fai parte del 48% di iscritti al Club che ha amico con la coda o semplicemente ami gli animali? Il Ranocchio abbraccia i quattrozampe in difficoltà e ha in programma diverse iniziative per sostenerli insieme all’associazione Pelosi Liberation Front.

Se vuoi aiutarli puoi farlo anche in vacanza, soprattutto in centro e sud Italia, dove PLF ci segnala alcune strutture tutte situate in posizione strategica sulla strada verso alcuni fra i più bei luoghi di vacanza: ti basterà fare una breve deviazione per portare il tuo saluto ai volontari, offrire generi di conforto agli amici pelosi e conoscere le attività di chi segue con grande amore (e spesso in condizioni davvero difficili) cani e gatti bisognosi.

I rifugi spesso hanno bisogno di tutto, dal cibo per cuccioli o anziani agli antipulci (fondamentali soprattutto nei mesi estivi), dalle medicine a materiale per le pulizie: i volontari saranno grati per qualunque dono vorrai portargli. Nessun regalo è troppo piccolo: anche un sacchetto di croccantini può fare la differenza, ma a farla sarà soprattutto il cuore grande di chi ama la vacanza pleinair.

Se visiti uno dei rifugi inviaci le foto a clubdelpleinair@pleinair.it: saremo felici di pubblicarle. Puoi anche caricarle sulla pagina Clubpleinair di Facebook con gli hashtag #clubdelpleinair e #camperdelcuore.

Amici del Cane di Latina – (Via Congiunte Destre, Località Chiesuola – Latina tel. 0773 662177, Maria Gabriella 339 2346055, Giulia 334 7740414)
Sei hai scelto come meta per le tue vacanze il Parco del Circeo fai una deviazione e vai a salutare i pelosetti dell’associazione, che dal 1981 si occupa di accogliere, curare e mantenere cani senza padrone nella prospettiva di un affido. Oltre a prendersi cura dei randagi in difficoltà, la Onlus promuove anche progetti destinati alle scuole materne ed elementari, agli anziani in casa di riposo e ai minori delle comunità di recupero.

Nati Liberi – Canile Municipale di Caserta (Via Ruta, 13 – Caserta tel. 0823 388322 o 333 4206018)
Fra le tue tappe di viaggio c’è la meravigliosa  Reggia di Caserta, che in estate prevede un ricchissimo programma di concerti e iniziative? A dieci minuti ti attendono i cani e gatti curati dalla onlus Nati Liberi, che si occupa del benessere dei randagi in tutto il territorio provinciale e da sei anni promuove le adozioni degli animali ospitati nel canile cittadino. Ad accoglierti saranno i volontari che assistono pelosi di ogni età, affiancati da un comportamentalista specializzato in cani maltrattati.

Lega del Cane di Bellante (TE) (via borgo trinità, 3 – Bellante (TE) (su appuntamento) Francesca 3804721731, Angela 3899251239)
Da un lato le spiagge dell’Adriatico, dall’altra il magnifico verde del Parco d’Abruzzo e a metà via il rifugio La stalla felice, un progetto curato dalla sezione locale della Lega del Cane: un gruppo tutto al femminile aiuta quattrozampe di ogni condizione (fra i quali un cane epilettico), si occupa dei randagi del territorio e opera per prevenire i fenomeni di abbandono. Danneggiato dalle eccezionali nevicate di questo inverno, il rifugio sta tornando alla normalità grazie anche alla generosità di chi ama gli animali.

Il Gatto Nero Onlus – Reggio Calabria (Daniela, tel. 328 8678066)
Nel capoluogo calabrese non solo i Bronzi di Riace e il magnifico lungomare definito “il chilometro più bello d’Italia”, ma anche le fusa degli ospiti del rifugio curato da Daniela Gironda, dove il Club del PleinAir ha adottato a distanza due splendidi gattini (aiutateli a trovare mamma e papà condividendo il loro appello ).
Oltre a occuparsi delle decine di mici del rifugio, i volontari del Gatto Nero capitanati da Daniela si prendono cura anche delle tante colonie feline della città e dei cani randagi, in condizioni spesso drammatiche.

LIDA sezione di Olbia (OT) (Loc. Colcò – Olbia tel. 333 4312878)
Costa Smeralda da una prospettiva insolita? Fra un bagno nelle acque limpidissime della zona e una visita ai siti nuragici fai tappa al rifugio I Fratelli Minori gestito dalla onlus, che a poca distanza dall’aeroporto di Olbia si prende cura da vent’anni dei quattrozampe bisognosi del territorio. Oltre a occuparsi degli innumerevoli animali abbandonati nella zona soprattutto durante il periodo estivo, in una situazione di notevole difficoltà, la LIDA lavora costantemente per informare ed educare al rispetto nei confronti di cani e gatti.

Rifugio Lo Scodinzolo – Palermo (via Ponte Corleone Tolentino 1/2 – Palermo tel. 091 598336)
Oltre ai magnifici monumenti cittadini, ai dipinti di Palazzo Abatellis e alla degustazione di panelle, cannoli e brioche con gelato per completare una vacanza palermitana non può mancare una tappa al rifugio, curato con grande amore da un piccolo e attivo gruppo di volontari. Tanti i cani anziani della struttura, che ospita anche una colonia di gatti, e tante le necessità, in primis quella del cibo: se porterete croccantini e scatolette farete la gioia degli ospiti pelosi e di chi si occupa di loro.

Cerchi altre occasioni per aiutare i quattrozampe? Seguici su www.facebook.com/clubdelpleinair e www.clubdelpleinair.it

Newsletter Club
app PleinAirClub

Continuate a condividere con #4ZampeinCamper

facebook
Punto Direttore