Abbonati alla rivista
Area utenti

PleinAir | Viaggio

10 dicembre 2018

Gubbio, c’ero anch’io

Accensione Albero Gubbio con camper

CLICCA SULLA FOTO PER GUARDARE LA GALLERY

Tanti possono dirlo dopo aver partecipato all’evento promosso e organizzato dal Camper Club Gubbio con l’emblematico titolo Un raduno sotto l’albero. L’evento è stato dedicato nei giorni dal 6 al 9 dicembre all’accensione dell’albero di Natale più grande nel mondo. Nella montagna che crea un suggestivo fondale alla splendida Gubbio è stata collocata sulla vetta un’immensa stella che al calar del sole si illumina e che tutt’intorno lungo le falde del monte è circondata da migliaia di luci colorate. Uno scenario emozionante. Ricordando il titolo di un famoso romanzo, possiamo dire che anche le stelle dall’alto dell’universo stanno a guardare dopo aver scelto una di loro a rappresentarle nella bella Gubbio.

Ad assistere allo spettacolo dell’accensione e a partecipare agli eventi natalizi sono arrivati più di 1.300 camper da tutta Italia. Tremila spettatori che hanno potuto assistere a una manifestazione davvero unica. Un’organizzazione perfetta, quella del Camper Club Gubbio, con aree di accoglienza predisposte in razionale simmetria e in armonia con l’immagine della località. Tanti camper fanno dire che scegliendo la direzione Gubbio hanno raggiunto una delle mete più belle del loro girovagare. La città, ricca di storia, di motivi francescani, di una cultura medioevale che vive mirabilmente nella struttura urbana, ha trovato con i visitatori arrivati in camper una intesa meravigliosa. PleinAir ha dato voce all’evento facendolo conoscere a migliaia di lettori. A nome di tutti loro il direttore editoriale Raffaele Jannucci ha avuto il privilegio di poter accendere la stella.

Altre News

Leggi tutte le News
Punto Direttore
iltropicodelcamper
app PleinAirClub
POI Garmin
Scarica