Abbonati alla rivista
Area utenti

PleinAir | Viaggio

Monterubiaglio - Umbria

dal 05/01/2014 al 05/01/2014

Una questua canterina

La Notte della Pasquella a Monterubiaglio28 ottobre 2011

Sono Befane parecchio insolite quelle che si aggirano per le strade di Monterubiaglio (TR) il 5 gennaio 2014, quando si rinnova la tradizione della Notte della Pasquella: vestite di bianco, con lunghe parrucche bionde e uno spesso strato di cerone che non riesce a celarne le fattezze maschili, vanno di casa in casa cantando con l’accompagnamento di gruppi musicali e alla fine, anziché lasciar doni, fanno la questua.

I singolari personaggi, probabilmente legati alla credenza che vedeva nella notte precedente l’Epifania le anime dei defunti passare di casa in casa per chiedere preghiere, si raduneranno poi nella piazza del paese per concludere la ricorrenza fra sapori tipici e allegria: intorno a un grande falò verranno distribuiti salsicce e vin brulé e fra canti e danze attorno al fuoco, che un tempo aveva la funzione di bruciare i peccati degli uomini e oggi più prosaicamente viene impiegato per arrostire carni e ventresca da mangiare in compagnia, si festeggerà fino a notte fonda.

Mappa


Altri Eventi

Leggi tutti gli Eventi
Punto Direttore
iltropicodelcamper
app PleinAirClub
POI Garmin
Scarica