Abbonati alla rivista
Area utenti

PleinAir | Viaggio

3 settembre 2018

DimoreDesign a Bergamo

Marc Sadler Palazzo Moroni ph ezio manciucca©

CLICCA SULLA FOTO PER GUARDARE LA GALLERY

Palazzo Moroni, Palazzo Terzi, Palazzo Agliardi, Palazzo Polli Stoppani, Villa Grismondi Finardi sono le cinque abitazioni nobiliari che dal 9 al 30 settembre sono protagoniste della rassegna DimoreDesign che coinvolge artisti di fama internazionale.

Alcuni designer – come Daniela Puppa, Matteo Bazzicalupo e Raffaella Mangiarotti, Odo Fioravanti e Lorenzo Damiani – si sono divertiti a interpretare con il proprio stile e la propria sensibilità interni ed esterni degli edifici che conservano al loro interno opere d’arte pregevoli come i decori del Tiepolo e dipinti di celebri artisti come Giovan Battista Moroni. Il risultato è di grande impatto scenico. Le dimore sono aperte al pubblico tutte le domeniche dal 9 settembre al 30 settembre, dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30. I biglietti per le visite guidate (anche senza prenotazione) alle singole dimore costano 8 euro per gli adulti e 5 per i ragazzi da 6 a 14 anni e sono acquistabili presso gli ingressi delle singole dimore o sul sito www.dimoredesign.it.

Ogni mercoledì fino al 3 ottobre, invece, la sera i designer dialogano con il critico d’arte Giacinto di Pietrantonio e racconteranno al pubblico le rispettive creazioni, esperienze e progetti.
Tra le novità dell’edizione 2018, l’apertura al pubblico dopo cinquant’anni di chiusura, del cinquecentesco Palazzo Polli Stoppani, nel cuore di Città Alta, recentemente ristrutturato e sede dell’omonima Fondazione. Per l’occasione la dimora ospiterà prototipi d’autore – da Alessandro Mendini a Fabio Novembre, da Stefano Giovannoni a Ron Arad – forniti dall’azienda Persico group (tel. 035 233350, www.dimoredesign.it).

Per la sosta c’è la confortevole area camper Bergamo Città dei Mille link http://www.pleinair.it/inaugurata-a-bergamo-larea-di-sosta-camper-citta-dei-mille/
il miglior punto di riferimento per la visita della città e dei dintorni; proprio vicino all’ingresso si trovano le fermate del bus e del tram che conducono alla stazione di partenza della funicolare, i cui biglietti sono acquistabili presso la stessa area di sosta.

Altre News

Leggi tutte le News
Punto Direttore
iltropicodelcamper
app PleinAirClub
POI Garmin
Scarica