Iscriviti al Club
Area utenti
Vuoi convenzionarti? (per le aziende)

PleinAir | Camper

15 maggio 2017

Cinque giochi semplici e divertenti da fare in camper

20170515-giochi-in-camper

Vacanza in camper con i bambini, ma il tempo è inclemente e non c’è campo per scaricare le divertenti app che il Club del PleinAir ti ha proposto in questo articolo. Basta davvero poco per divertirsi, in realtà. Il Ranocchio ti suggerisce cinque simpatici giochi realizzabili con poco anche all’interno.

ORIGAMI

Con questo termine derivato dal giapponese si intende una vera e propria arte, quella di ricavare molteplici forme piegando un foglio di carta ripetutamente e in modi differenti. Non c’è limite alle figure realizzabili, se non quello della fantasia e dell’abilità personale. Ecco un facile tutorial per realizzare… il nostro amato Ranocchio!

BATTAGLIA NAVALE
Bastano carta e penna per questo gioco classico, nel quale si sfidano due giocatori. Disegna due griglie per ogni partecipante, composte dallo stesso numero di caselle. Identifica le righe con le lettere e le colonne con i numeri. I giocatori dovranno accordarsi sulla quantità e la dimensione delle navi possedute e disegnarle su una griglia, che l’avversario non dovrà mai vedere. A turno, ogni giocatore chiama le coordinate della casella che vuole bombardare, segnando nell’altra griglia se il colpo è andato a segno o meno. Vince chi affonda per primo tutte le navi dell’avversario.

VOLA O NON VOLA
Per questo divertente gioco occorrono almeno 4 bambini e un fazzoletto per uno. Un capogioco nominato a sorte dovrà dire il nome di vari animali a voce alta e con una certa velocità. Se l’animale può volare i giocatori sventoleranno il fazzoletto (in mancanza, possono anche semplicemente alzare una mano), altrimenti resteranno fermi. Chi sventola per errore il fazzoletto in corrispondenza di un animale che non vola sarà eliminato (o farà una penitenza). Vince chi rimane in gioco per ultimo.

IL TIPOGRAFO
Passatempo divertente e utile per sviluppare le capacità linguistiche, col quale possono cimentarsi dai due giocatori in su. Occorrono un vecchio quotidiano, un paio di forbici e una scatola (o un contenitore qualunque). Prima di iniziare, è necessario ritaglia dal giornale le parole dei titoli (con l’accortezza di prendere anche articoli, preposizioni e avverbi) e mescolale nella scatola. Al segnale d’inizio, i giocatori dovranno comporre una frase di senso compiuto utilizzando i ritagli, entro un tempo prestabilito. Vince chi compone la frase più lunga.

OMBRE CINESI

Nate come forma d’arte teatrale, le ombre cinesi sono diventate un passatempo semplice, che non prevede un numero di partecipanti prefissato, per divertirsi mettendo alla prova manualità e fantasia. Occorre naturalmente una fonte luminosa (una torcia o altro) e un telo chiaro, se le superfici del camper sono troppo scure. Illuminando con la torcia le mani posizionate in modo particolare proietterai un’ombra che richiamerà una figura. Stupisci i bambini creando le forme più sorprendenti! Per iniziare, il video spiega come realizzare l’ombra di un cane.

Newsletter Club
app PleinAirClub

Continuate a condividere con #4ZampeinCamper

facebook
Punto Direttore