Iscriviti al Club
Area utenti
Vuoi convenzionarti? (per le aziende)

PleinAir | Camper

12 febbraio 2018

A Verona con il Club. Relax alle terme e sconti nei Musei

20171009-speciale-promo-terme-ottobre-ant

Hai bisogno di staccare la spina e rilassarti qualche giorno fuori città? Prendi la tessera e vai alle terme! Ad Aquardens, nel verde della Valpolicella e a pochi chilometri da Verona e dal Lago di Garda, l’ingresso è scontato per gli amici del Club e la sosta è gratuita nell’ampio parcheggio.

La struttura è il posto ideale per il relax e il divertimento di tutta la famiglia. Chi ha problemi alle articolazioni o combatte con i postumi di interventi chirurgici può trovare sollievo nelle terapie a base di acqua salsobromoiodica, chi soffre di malattie vascolari può cimentarsi nel percorso Kneipp che alterna acqua calda e fredda. Tra un trattamento e l’altro puoi ammirare le bellissime fotografie dell’architetto Alessandro Gloder raccolte nella mostra Dreaming Verona, a ingresso gratuito e aperta fino al 28 febbraio. Gloder ha immortalato particolari di edifici e persone della città scaligera in una calda mattina di agosto.

E dopo aver visto la mostra che ne dici di visitare dal vivo Verona?

Seguici in questo itinerario in città e visita i musei civici, tutti a ingresso ridotto. Partiamo da Piazza Bra, su cui si erge l’imponente Arena e proseguiamo nell’antico castello che ospita il Museo di Castelvecchio, dove si può passeggiare lungo i camminamenti di ronda tra i merli delle mura e le torri. Al Museo Lapidario Maffeiano si può ammirare l’antica collezione di epigrafi greche, etrusche, romane e arabe. Da Piazza delle Erbe si raggiunge in breve tempo Via Cappello, dove si trova il palazzo medievale conosciuto come casa di Giulietta. Per chi ama i fossili è d’obbligo una visita al Museo di Storia Naturale, che raccoglie un patrimonio di migliaia di esemplari.

Clicca qui per scoprire le altre agevolazioni in città e in provincia di Verona.

 

eventi PleinAirClub
Newsletter
app PleinAirClub
iscriviti Club

Continuate a condividere su Facebook e Instagram

facebook