Le casette in pietra che ospitano il presepe vivente
Vota
Mete & itinerari

Custonaci, venite adoremus

Da trenta anni i custonacesi sono parte attiva della rievocazione della Natività nel borgo che fino gli anni Cinquanta era il centro delle attività commerciali principali

20161130-anteprima-erice
Vota
Mete & itinerari

Erice, il monte del mito

Quando lasciamo la strada provinciale e percorriamo la bella e panoramica strada a tornanti che sale verso Erice, il Monte […]

Natale di Madrid
Vota
Mete & itinerari

Migliaia di luci illuminano il Natale di Madrid

Trascorrere nella capitale spagnola le festività natalizie è un’esperienza unica alla quale contribuisce l’esuberanza e la fantasia del popolo madrileno impegnato, in questi giorni, negli ultimi acquisti tra un convulso traffico di auto

Pista di fondo al Pont de la Lame
Vota
Mete & itinerari

Chiara, dolce e selvaggia

A pochi chilometri dal Monginevro, la valle della Clarée accoglie gli amanti dello sci di fondo regalando alcuni tra i paesaggi più belli delle Alpi francesi.

La quattrocentesca Rocca Roverasca di Mondavio offre un panorama su parte del borgo e sulla Valle del Cesano
Vota
Mete & itinerari

Una rocca tira l’altra

Dal litorale adriatico alle colline che separano le valli dell’Esino, del Misa e del Metauro, le Marche offrono un paesaggio dolce, variegato e sorprendentemente ben conservato

Un allestimento didattico del WiMu, il Museo del Vino ospitato nel castello di Barolo
Vota
Mete & itinerari

Le Langhe a tavola

Itinerario alla scoperta del Cuneese: il camper ci porta in un territorio dove le specialità enogastronomiche accompagnano un vero e proprio tour nella storia e nella letteratura italiana del Novecento

Bancarelle costruite come piccoli chalet, imbandite d’ogni dono, e una bellissima giostra d’epoca per i più piccoli: Obernai accoglie i visitatori in pieno spirito tradizionale
Vota
Mete & itinerari

Joyeux Noël!

Torniamo in Alsazia per vivere l’atmosfera dei mercatini di Natale; e invece di pedalare fra le vigne ci scalderemo con gli ottimi vini locali.

La prima spruzzata di neve dell’autunno ha imbiancato le pendici dei rilievi che circondano il Lago di Tenno
Vota
Mete & itinerari

Valli Giudicarie, su e giù per i borghi

Dolci declivi e sentieri montani praticabili in autunno, castelli e laghi, palafitte e musei, e persino un mercatino di Natale dalle atmosfere genuine: cosa volere di più? Da Tenno a San Lorenzo, quello tra le Valli Giudicarie è un finesettimana con i fiocchi.

20161025-in-cantina-feudo-ramaddini
Vota
Mete & itinerari

Feudo Ramaddini

A venti chilometri da Noto, Marzamemi è un piccolo villaggio di pescatori di origine araba. Poco fuori dal paese Carlo Scollo e il socio Francesco Ristuccia coltivano i loro vigneti sulle colline che dall’altopiano declinano verso il mare

Mugnano aderisce all’Associazione Italiana Paesi Dipinti: un omaggio a San Francesco
Vota
Mete & itinerari

Affresco umbro

Dal museo del vetro di Piegaro alle opere del Perugino custodite a Fontignano, dai fossili di Pietrafitta ai muri dipinti di Mugnano: i paesi della Valle del Nestore, a sud del Lago Trasimeno, offrono lo spunto per un itinerario pleinair da veri intenditori e fuori dalle solite rotte

Decorazioni a tema lungo i vicoli del centro storico di Ostra (AN). Per tre sere, tutto contribuisce all’aura di mistero emanato dalla manifestazione. (Ph: Ivana Ricci).
Vota
Mete & itinerari

La notte degli Sprevengoli

La notte degli sprevengoli è una manifestazione che si tiene nell’ultimo week end di ottobre di ogni anno ad Ostra, un piccolo borgo dell’entroterra marchigiano

Rappresentiamo l’autunno in Estremadura con un muro coperto di foglie arrossate e con un pavone pronto a dispiegare la sua ruota di colori
Vota
Mete & itinerari

Estremamente sorprendente

Tra Cáceres e Mérida, l’Estremadura è una regione dove recuperare la gioia della scoperta di un paesaggio tutelato con attenzione e di cittadine altrettanto curate.

La nebbia si stende sul rosso dei faggi, saturo della pioggia appena caduta
Vota
Mete & itinerari

Selvaggio sud

Chi non è stato sul Pollino non può dire di conoscere davvero l’Italia. Scarponi ai piedi e zaino in spalla, abbiamo esplorato per voi il più grande dei nostri parchi nazionali

Un istmo di
sabbia collega il promontorio di Prassonisi a Rodi
Vota
Mete & itinerari

L’isola delle rose

Situata a breve distanza dalle coste anatoliche, Rodi si mostra oggi con il sobrio fascino di chi sa accostare culture e tradizioni nell’equilibrio di un luogo d’incontro.

Dichiarato nel 2005 Riserva della Biosfera, il Wienerwald nella stagione autunnale offre un magico spettacolo di colori e profumi.
Vota
Mete & itinerari

Foliage viennese

Fra ottobre e novembre la selva a ovest della capitale austriaca diventa una magica tavolozza di colori dove il verde […]

La gigantesca ruota del seicentesco mangano per la stiratura dei tessuti alla Stamperia Marchi di Santarcangelo di Romagna
Vota
Mete & itinerari

Quando c’è la stoffa

Castelli dove aleggia il mistero, tradizioni popolari ancora vivissime, botteghe artigiane in cui si tramandano abilità secolari. Una vacanza d’autunno fra i borghi dell’entroterra romagnolo compresi tra Santarcangelo e l’Appennino.

Enrico Pegoraro
Vota
Mete & itinerari

Cantina Pegoraro di Mossano

Fondata a partire dal recupero di un convento risalente al XIII secolo, la cantina Pegoraro di Mossano coltiva vitigni autoctoni come il Garganega e il Tai Rosso

Una straordinaria formazione rocciosa nel parco delle Cévennes
Vota
Mete & itinerari

L’altopiano che fa gola

Le Causses e le Cévennes sono al di fuori delle grandi direttrici turistiche e al contempo sono ben organizzate per accogliere chi decide di mettere alla prova la sua guida su strade faticose e bellissime

Cima delle Anime, la vetta
Vota
Mete & itinerari

Val Passiria, a un passo dal confine

Da Merano al Passo del Rombo, la valle tracciata dal vivace corso del fiume Passirio è la base di partenza per panoramici trekking di ogni livello nel versante nordorientale del gruppo del Tessa; e non mancano i motivi d’interesse legati alla storia antica e recente.

Ponza,  panorama del paese
Vota
Mete & itinerari

Prendi la barca e vai

Ponza e Palmarola: le acque trasparenti, le calette, i faraglioni ma anche le architetture mediterranee saranno in grado di appagare la nostra voglia di evasione

Pista lungo il Bevano
Vota
Mete & itinerari

Mosaici e saline

I mosaici d’epoca bizantina, le saline di Cervia, l’ambiente della pineta che costeggia l’Adriatico: ecco gli ingredienti di una splendida vacanza in camper più bici sul litorale di Ravenna.

Tenuta Vallocaia: la raccolta dell'uva
Vota
Mete & itinerari

Tenuta Vallocaia Montepulciano

Il nostro viaggio fra i territori enologici del Belpaese ci porta questa settimana a Montepulciano, patria di quel Vino Nobile che dal 7 al 9 ottobre festeggerà i cinquant’anni dall’ottenimento della prima Doc italiana

Il Ponte di Elisabetta collega Piazza dei Francescani al distretto di Buda, fra monte Gellert e il quartiere del castello
Vota
Mete & itinerari

Budapest, una città tutta per loro

Sospesa tra modernità e memorie di un glorioso passato, la capitale dell’antica Pannonia è un’eccellente destinazione per una vacanza pleinair […]

Il fiume Reuss e il Lago di Lucendro sullo sfondo del San Gottardo
Vota
Mete & itinerari

San Gottardo, dove nascono le acque d’Europa

Il San Gottardo è uno dei valichi più importanti dell’arco alpino; PleinAir vi invita a scoprire i meravigliosi paesaggi di quota dove nascono il Reno, il Rodano e il Ticino.

L’animata Markstätte, dove spicca l’imponente Kaiser Brunnen (fontana dell’imperatore), è il punto di partenza dell’itinerario a piedi nel centro di Costanza
Vota
Mete & itinerari

Lago di Costanza, concilia una vacanza

Da Costanza a Friedrichshafen: a poche ore di guida dall’Italia scopriamo le cittadine tedesche del Bodensee, tutte servite da un’ottima rete di campeggi.

Le bianche case del capoluogo di Santorini sono abbarbicate alla parete scoscesa del vulcano
Vota
Mete & itinerari

Santorini e Naxos, le Cicladi secondo noi

Due isole, un viaggiatore solitario in scooter e tenda, la ricerca dei luoghi meno battuti: la Grecia d’estate che non ti aspetti

Dalla collina del Kamenjak, a circa 250 metri di quota, la vista spazia sul lago di Vrana e sull’arcipelago zaratino
Vota
Mete & itinerari

Zara, la contea delle isole

A piedi o in bicicletta, con il gommone o la canoa, è questo il momento migliore dell’anno per vivere una vacanza secondo natura nella Contea Zaratina

Da Bodenbauer si può ammirare il Bodental in tutto il suo splendore
Vota
Mete & itinerari

Austria, il regno delle acque

I suoi grandi laghi sono una classica meta dei turisti pleinair austriaci e non solo, ma la Carinzia offre tanti altri spunti per una vacanza attiva a tutta natura

Le fioriture primaverili accendono la spiaggia del camping Calypso, a Caulonia Marina
Vota
Mete & itinerari

Da Riace a Gerace, Magna cum laude

PleinAir vi racconta la splendida costa jonica calabrese – e il suo immediato entroterra – fra Riace e il sito archeologico di Locri Epizefiri.

Una suggestiva immagine al tramonto dell’Oasi La Valle: sullo sfondo si vede il profilo dell’Isola Polvese.
Vota
Mete & itinerari

Trasimeno, un lago che vive

Ben attrezzato per il turismo all’aria aperta con una fitta rete di campeggi e aree di sosta, il quarto lago italiano per dimensione sta vivendo una nuova rinascita in chiave turistica